Antitrust-Europea

L’Antitrust Europea indaga su Google ed il proprio OS Android

Giunge notizia che L’Antitrust Europea ha avviato un indagine che riguarda Google ed il proprio sistema operativo mobile Android, al fine di accertare se siano state messe in atto delle pratiche scorrette per favorire la diffusione dei propri servizi a scapito della concorrenza., nel corso delle indagini verranno sentiti anche i vari produttori che ruotano attorno a tale piattaforma.

L’antitrust sembra che sia intenzionata ad inviare ai vari produttori ed alle compagnie telefoniche una sorta di questionario  in cui sono contenute delle domande riguardanti le politiche di Google per quanto attiene l’utilizzo di Store di vendita alternativi al Play Store e per quanto attiene le imposizioni di Google ai  produttori di applicativi o servizi non prodotti da BigG.

Dalle fonti che hanno fatto emergere questa notizia, si ipotizza il nodo principale di questa indagine sia  l’accordo di licenza riservato stipulato tra Google e gli OEM che imporrebbe a questi ultimi l’installazione di Google Apps sui device.

Questa non è certo la prima indagine nei confronti del colosso Google, ricordiamo infatti la sentenza che accusata l’azienda di Mountain View di privilegiare i propri servizi all’interno delle ricerche, vicenda che si era poi risolta con la dismissione di questa pratica scorretta senza nessuna conseguenza successiva in termini legali. Vi terremo informati sulle novità e sviluppi successivi all’avvio di questa indagine