Easy Task Killer Advanced come liberare memoria Android

Come liberare memoria Android con Easy Task Killer Advanced

A lungo andare i rallentamenti sullo smartphone o sul tablet Android possono essere piuttosto frequenti per via del fatto che la memoria tende a ridursi drasticamente, a causa del’archiviazione di documenti personali, di foto e di video. Onde evitare ulteriori problemi, ti conviene rendere più reattivo il dispositivo attraverso la procedura su come liberare memoria Android.

L’applicazione che ti invito ad utilizzare sul tuo dispositivo mobile è Easy Task Killer Advanced, un task manager avanzato della categoria strumenti, sviluppato da 2Easy Team. La sua mission di fondo consiste nel garantirti l’opportunità di visualizzare tutti i processi in corso sul tuo dispositivo mobile e di arrestare tutti quelli che incidono negativamente sulle sue prestazioni.

Perché scegliere Easy Task Killer Advanced in riferimento a come liberare memoria Android? Per il semplice fatto che integra una pratica funzione di ottimizzazione automatica che è una certezza per smartphone e tablet con poca RAM. Una volta stoppati tutti i processi inutili, ti accorgerai del cambio di velocità del sistema.

Come funziona Easy Task Killer Advanced? Per prima cosa collegati alla categoria strumenti del Play Store ed effettua il download (1,1 MB) e l’installazione gratuita su smartphone e tablet con Android 2.0 e superiori (quindi la compatibilità è assicurata anche sui dispositivi più vecchi). Dà poi uno sguardo al tutorial che ti indicherà i passaggi da seguire. Pigiando il tasto verde “Optimize”, posizionato al centro del display, riscontrerai l’ottimizzazione automatica della memoria del terminale.

Puoi operare anche manualmente premendo sulla scheda “Tasks” ed inserendo in seguito il flag accanto a tutte quelle app che intendi terminare. Infine, concludi la procedura su come liberare memoria Android premendo il tasto “Kill Selected Apps”.

Easy Task Killer Advanced come liberare memoria Android

Mettendo fine alla sovrabbondanza di dati sulla memoria interna del tuo dispositivo Android, rimuovendo i file inutili e i doppioni e cancellando le applicazioni che utilizzi solo una tantum, otterrai risultati più che apprezzabili. Puoi scommetterci!