Ricerca Vocale: Google pronta al riconoscimento di lingue automatico

Tra i progetti al vaglio da Google quello relativo al miglioramento delle funzionalità di riconoscimento vocale, proprio di Ricerca Vocale oppure, come definito originariamente Voice Search, rappresenta uno dei punti cruciali poiché connesso alle funzionalità di Google Now, sempre più integrato all’interno del sistema, eppure i problemi, allo stato attuale delle cose, non mancano rendendo l’utilizzo della ricerca vocale non proprio semplice come l’azienda californiana avrebbe pianificato.

Tra i punti in fase di revisione vi sarebbe il riconoscimento multilingua in via automatica, senza dover quindi settare ed impostare in fase d’avvio la lingua predefinita, un problema per chi viaggia molto tra paesi dalle differenti lingue, non comune quindi ma ugualmente esistente che si rapporta all’universalità del comando “Ok Google“, sfruttabile da chiunque ed attraverso la cui utilità di punta a perfezionare l’utilizzo di ricerca vocale. L’azienda californiana ha infatti in programma, sebbene non si conoscano precisamente i tempi di rilascio, un’update capace di captare, anche in dialoghi complessi, le lingue utilizzate riconoscendo in modo automatico l’azione comandata.

redditAMAgoogleserach

A conferma di tale indiscrezione vi sarebbe il Reddit AMA indetto da Jon Wiley, ovvero il Principal Designer for Google Search,  nel quale lo stesso ha confermato l’intento Google relativo a Ricerca Vocale per poter eseguire comandi tramite switch di lingue improvvisi senza problemi di traduzione.