Nexus 6: nuovi elementi lo associano al Motorola Shamu

Mentre HTC è al lavoro sul futuro Nexus 9, i dettagli relativi al Nexus 6, sul quale le uniche notizie riguardavano la sua conferma nei piani del colosso di Mountain View, cominciano ad emergere cercando di fornire un primo profilo del modello le cui peculiarità parlano di una possibile partnership con Motorola, azienda recentemente passata sotto il controllo di Lenovo grazie alla cessione avallata da Google, che ha però mantenuto, al fronte del comparto industriale ceduto, tutti i principali brevetti d’interesse dell’azienda statunitense.

L’associazione tra Motorola e Google per il Nexus 6 deriva da alcuni collegamenti individuati dai colleghi di AndroidPolice, che avrebbero scoperto come il prossimo componente della famiglia Nexus si doterà di un display da 5,9 pollici puntando così alla denominazione “6” sul medesimo concetto criteriale che ha spinto alla scelta del nome Nexus 9 per il tablet in produzione con HTC, da 8,9 pollici, oltre che risultando complementare ad un dispositivo in programmazione dell’azienda statunitense dal nome “Motorola Shamu“, con medesimo display.

nexus6documenti

L’attenzione su questo progetto Motorola si è poi intensificata scoprendo come, mancano però i documenti ufficiali in forma di tutela verso la fonte da possibili atti giudiziari dopo il caso di HTC, lo stesso sarà distribuito attraverso tutti i paesi tramite il Google Play Store, un elemento di conferma evidente per far pensare come si tratti proprio del Nexus 6, difficile infatti pensare si tratti preventivamente di un modello indipendente dotato di Android Silver oppure commercializzato in modalità “Google Edition“.