Google Apps: ecco come saranno con Android L ed il Material Design

Se l’anteprima del Google Play Store in stile Android L, quindi revisionato col Material Design, vi ha colpito positivamente, allora troverete altrettanto interessanti le immagini relative a tutti i servizi Google, ovvero le principali Google Apps ed alcune delle app di sistema, in arrivo col futuro aggiornamento dell’OS, il tutto grazie ad una raccolta di screenshots effettuata attingendo a frammenti video e presentazioni in occasione del Google I/O 2014, che hanno permesso di risalire ai servizi completi.

Tra le revisioni grafiche che Android L andrà a toccare, non mancano elementi come Gmail, per il quale si è spesso discusso nell’arco delle scorse settimane per le possibilità novità in corso, oltre che YouTube, Maps, galleria e lettore musicale, tutti elementi portanti nell’esperienza utente Android che con la prossima release non potevano non essere coinvolti nel restyling grafico imposto dal Material Design per sviluppare un sistema armonioso e completo anche sul lato estetico, tralasciando l’aspetto funzionale più volte affermatosi ed in costante affinamento.

Vi lasciamo quindi con le immagini relative ai singoli servizi in quella che si propone come una dettagliata galleria che apre uno sguardo al futuro di Android, dove le Google Apps ed il Material Design tracciano un profilo sempre più da protagonisti, confermando i punti di forza dell’OS, il più utilizzato e diffuso al mondo.