Towelroot-Geohot

Towelroot, il nuovo tool di Geohot per il root del Galaxy S5 ed altri device

Sulla rete tra gli hacker che lavorano sui dispositivi mobili è molto conosciuto, parliamo di Geohot, impegnato per anni nelle procedura di jailbreak per i device Apple, il primo poi ad essere riuscito a sbloccare una Playstation 3, ma impegnato su tutti i fronti del mondo mobile. L’ultimo suo lavoro si chiama Towelroot e permette di eseguire la procedura di root sui Galaxy S5 americani, ma anche sulle versioni internazionali non che su altri device del mondo Andorid,

Towelroot sfrutta una falla del kernel di Linux scoperta da Pimkie Pie, e nota con la sigla CVE-2014-3153, e permette di eseguire la procedura di root sui dispositivi Samsung dotati di sistema operativo Android 4.4.2 KitKat con build precedenti al 3 Giugno. Tra questi troviamo il Galaxy S5 nelle versioni maericane degli operatori AT&T e Vetrizon, ma tale tool funziona anche sulle versioni internazionali del device non che su altri prodotti Android come Galaxy S4, S4 Active e Note 3 e Nexus 5.

Tale procedura eseguita da Towelroot risulta molto semplice da effettuare, ed inoltre non va ad incrementare il contatore Knox, molto importante ai fini della garanzia dei prodotti Samsung. Il tool è disponibile sulla pagina del sito di Geohot, raccomandiamo a tutti di procedere con cautela visto che non si hanno ancora notizie sulla piena compatibilità di Towelroot con i dispositivi europei.