Sky Go: non solo Samsung, disponibilità anche per i tablet ASUS

Il celebre servizio di streaming in abbonamento Sky, una delle emittenti televisive satellitare maggiormente note in Italia, ha finalmente aperto le porte a quella che si augura essere una progressiva diffusione su molteplici prodotti, parliamo di Sky Go ad oggi esclusiva per i soli possessori di dispositivi Samsung ai quali, grazie ad un comunicato tramite la relativa pagina Facebook giunto a sorpresa, si affiancano da oggi anche i possessori di tablet ASUS.

L’annuncio è giunto proprio in funzione dell’apertura dei Mondiali di Brasile 2014, essendo Sky Go anche parte delle migliori applicazioni per seguire il Mondiale, svelando come la compatibilità da parte dell’emittente satellitare al proprio servizio sia stata estesa ai modelli ASUS, per il momento però soltanto due tipologie: ovvero l’ASUS MeMo Pad 10 e l’ASUS MeMo FHD 10 LTE, dispositivi le cui schede tecniche, oltre che le migliori offerte, sono disponibili all’interno della nostra dettagliata “Guida ai migliori tablet 2013-2014“, con tanto di video recensioni.

Qualora siate già possessori di uno dei modelli sopra citati, potrete procedere al download di Sky Go non direttamente dal Google Play Store bensì tramite l’applicazione ASUS Plus, dalla quale verrete poi reindirizzati al download specifico per l’app Sky la quale, con questo passo, comincia ad abbattere le barriere dell’esclusività estendendo il proprio bacino d’utenza anche ai modelli non Samsung, quest ultimo uno scenario che si spera possa concretizzarsi verso tutti i dispositivi Android in tempi brevi.