Sincronizzare contatti Android su pc Windows AirDroid

Sincronizzare contatti Android su Gmail, su pc Windows e su Mac

 

Sapere come sincronizzare contatti Android su Gmail, su pc con OS Windows e su Mac è assai importante nel caso in cui tu abbia smarrito il tuo smartphone e ti risulti impossibile trovarlo. La sincronizzazione farà sì che i contatti, salvati nel corso degli anni, restino al sicuro.

Obiettivo di questa guida è quello di segnalarti come fare la sincronizzazione della rubrica Android con Gmail, con pc con OS Windows e con Mac.

Sincronizzare contatti Android su Gmail: per limitare l’arrabbiatura esclusivamente alla perdita del dispositivo mobile, una delle operazioni da effettuare subito è quella di sincronizzare la rubrica telefonica dello smartphone Android su Gmail, il servizio di posta elettronica fornito da Google. Come procedere? Inizia recandoti sulle impostazioni di Google, seleziona la voce “Account e sincronizzazioni” e imposta l’interruttore su “ON”. Dopodiché seleziona l’opzione Gmail e pigia prima il pulsante “Menù” ed in seguito “Sincronizzazione in automatico” dalla nuova schermata. A questo punto, ritroverai tutti i tuoi contatti su Gmail: in questo modo, potrai tenere sempre al sicuro la rubrica, nel caso di malfunzionamenti o di perdita del dispositivo Android

Sincronizzare contatti Android  su pc Windows AirDroid

Sincronizzare contatti Android su pc con OS Windows: in questo caso, sul Play Store sono disponibili interessanti software applicazioni di terze parti. A mio giudizio, il miglior software freeware in materia di sincronizzazione della rubrica da Android al pc è sicuramente AirDroid, visto che nella procedura non c’è nemmeno bisogno di utilizzare il cavetto USB in dotazione. Come funziona AirDroid? Collegati alla homepage e procedi alla registrazione gratuita, creandoti un account ad hoc o inserendo le tue credenziali Facebook/Twitter o ancora via Google. Dopodiché, recati sul Play Store ed effettua dalla categoria “strumenti” il download di AirDroid (11 M) e la successiva installazione su Android 2.2 e superiori. Una volta connesso il dispositivo mobile al computer, ti basta copiare all’interno della barra l’URL presente nell’applicazione. In alternativa, puoi copiare l’Indirizzo IP. Concludi la procedura pigiando l’icona “Rubrica” collocata all’interno del browser con cui navighi su internet abitualmente et voilà … potrai subito contare sulla sincronizzazione dei contatti della rubrica

Sincronizzare contatti Android su Mac AirSync

Sincronizzare contatti Android su Mac: seguendo quanto riportato in precedenza, sul Play Store è possibile scaricare ed installare varie applicazioni dedicate ai computer della Apple. AirSync di doubleTwist è a mio giudizio il non plus ultra, visto che non si limita alla sincronizzazione dei contatti della rubrica, ma va oltre a partire dalle tracce musicali (non a caso appartiene alla categoria musica e audio), alle foto e a qualsiasi altro file archiviato sul dispositivo mobile. Come funziona AirSync? Procedi al download gratuito (221 k) e alla successiva installazione (richiede Android 2.2 e superiori). Dopodiché apri Safari, il browser con cui navighi su Mac, e digita l’URL indicata.

Per concludere, sincronizzare contatti Android con qualsiasi altro dispositivo è un’operazione altamente consigliata al fine di una gestione efficiente, resa ancor più veloce dal ricorso alle tastiere fisiche.