Rises: statiche, dati e percentuali, i Mondiali di Brasile 2014 nel palmo di una mano

L’avvento di manifestazioni calcistiche come i Mondiali di Brasile 2014 rappresentano, per gli appassionati in particolare, dei momenti di aggregazione, o delle semplici ossessioni, dove lo sport catalizza l’attenzione generale creando delle necessità che soltanto degli strumenti efficaci, per poter ottenere tutte le informazioni necessarie su ogni tipologia di partita, possono soddisfare e l’applicazione di cui vogliamo parlarvi quest’oggi si propone come una delle migliori soluzioni per poter seguire l’evento, parliamo di Rises.

L’applicazione, pensata per proporsi come una finestra diretta sui Mondiali, capace di fornire informazioni su qualsiasi tipologia d’incontro, trae nel design e nella completezza informativa le sue principali qualità, offrendo una soluzione esteticamente accattivante, facile da utilizzare ma al contempo ricca d’informazioni, specialmente nell’ambito statico, spesso complesse da reperire ed offerti con infografiche assimilabili sia da esperti che non, utili se volete anche scommettere sulla manifestazione.

Funzioni e Utilità:

L’offerta in termini funzionali non è ricca, risultando ben studiata e mirata per offrire gli strumenti necessari in modo qualitativo e soddisfacente:

  • Calendario completo e dettagliato delle partite in programma
  • Risultati facilmente accessibili
  • Classifiche aggiornate in tempo reale
  • Diretta live dei matchs, accessibile anche nel post-partita
  • Feed live con notifiche in tempo reale
  • Ampio database con oltre 9.400 incontri e 150.000 partite eventi
  • Statistiche e previsioni in tempo reale
  • Modalità di “Machine learning and data mining” per la correzione delle percentuali a partita in corso

2014-06-17 14.27.06

Interfaccia:

L’idea sviluppata da Arne Lüllmann und Fabio Genoese GbR risulta essere ben studiata, sia nella struttura grafica e di accesso alle informazioni che nell’ambito funzionale, legando, con un effetto piacevole nell’esperienza d’uso, la complessità delle dirette e delle statistiche alla semplicità di navigazione con un armonia capace di emergere anche nell’impatto col dispositivo, proiettando Rises come una delle migliori soluzioni per seguire i Mondiali di Brasile 2014.

In fase d’avvio l’applicazione vi rimanderà da subito alla schermata principale, ben strutturata col posizionamento delle principali voci di navigazione nella barra inferiore divisa in 3 comparti: “A seguire”, “Risultati” e “Programma”, i cui nomi, oltre che le icone allegate, rendono chiare le funzionalità allegate. Navigando tra questi, e quindi rispettivamente tra dirette live, risultati e calendario con programma, classifica e gironi, le singole informazioni saranno accessibile nel chiaro elenco a tutto schermo.

Effettuando un tap sulle singole voci avrete accesso alle rispettive modalità, nell’area delle dirette e dei risultati potrete seguire la cronaca testuale, con azioni salienti ricche d’immagini ed icone esplicative, sia in modo live che nel post-partite, rivivendo quindi le fasi importanti delle sfide, all’interno delle quali spicca la peculiarità delle statistiche e le previsioni di risultato, con aggiornamento in tempo reale capace di fornire, sul meccanismo di previsione dell’andamento del match, le percentuali di vittoria, sconfitta o pareggio in base agli eventi, particolarmente utili per scommesse in diretta.

Usabilità:

Un’applicazione così semplice nella struttura, ma complessa dal punto di vista funzionale, dovrebbe incidere in modo marcato sulle risorse di sistema, sia in termini di calcolo che di autonomia, aspetti sui quali il servizio offerto sorprende svelando quanto l’ottimo sviluppo sia visibile anche nelle prestazioni, sebbene si necessiti di una buona connessione dati o di un’adeguata rete WiFi, per godere a pieno e senza intoppi, dei vantaggi offerti.

rises-review1

Rises non incide molto in termini di risorse, alternando fasi di attività, presenti solo nelle fasi di aggiornamento massiccio di dati, ad altre di riposo con consumi ridotti che la rendono poco incisiva sulle prestazioni di sistema, una soluzione quindi ottimale per rendere l’app quasi inavvertita sul vostro dispositivo.

Conclusioni:

I Mondiali di Brasile 2014 a tua disposizione nel palmo della tua mano diventano tali solo con strumenti e soluzioni come Rises.

L’applicazione è disponibile sul Google Play Store ad un prezzo irrisorio di 0,50€, un costo decisamente contenuto e giustificato dall’ottima struttura dell’applicazione, capace, vista l’elevata specificità, di potarvi risparmi diretti per servizi di abbonamento calcio o giornali, per la visione delle statistiche e dei risultati, oltre che guadagni, grazie al meccanismo di statistiche in tempo reale utile per gli amanti delle scommesse, con una specificità che vi conquisterà.

Di seguito i links al Google Play Store ed alla pagina ufficiale Facebook:

PANORAMICA RECENSIONE
Funzioni e Utilità
8,5
Interfaccia
9
Usabilità
9