Google Play Store: Paypal, UI e permessi, ecco le novità della release 4.8.20

Nella giornata odierna il colosso di Mountain View ha rilascio un nuovo aggiornamento per il proprio store, portando il Google Play Store all’oramai versione 4.8.20 che, come sempre, oltre a perfezionare l’esperienza utente andando a migliorare e risolvere diverse bug, introduce una serie di piccole novità che si propongono di sistemare alcuni settori di utilizzo ed elementi grafici rimasti incompleti con gli ultimi aggiornamenti, e nell’elenco oltre a PayPal spiccano così i ritocchi alla UI e la visione della informazioni.

Una delle primarie novità della nuova versione sul Google Play Store riguarda PayPal, nuova modalità di pagamento che adesso, e diversamente da prima, può essere inserita come modalità fissa tra le proprie opzioni accanto Google Wallet, il tutto senza dover inserire per ogni pagamento l’indirizzo email di fatturazione, bensì scegliendo soltanto la voce relativa, aspetto importante per ridurre le azioni fisiche a schermo in fase d’acquisto di app o contenuti in-app.

paypalplay store

Non mancano poi i miglioramenti informativi, proprio l’aspetto della trasparenza è da sempre uno dei punti fermi Google, in questo caso con i permessi e le autorizzazione facilmente accessibili e ben strutturati per tipologia, aspetto importante durante la scelta di un’app per comprendere, in tema di connessioni, a quali avrà accesso oppure no e che precedentemente sarebbero state visibili soltanto fingendo l’acquisto o il download, con troppi passaggi.

infoplaystore

Notevoli invece i miglioramenti UI, il Google Play Store ottimizza le sfumature di scrolling delle intestazioni, avviate con l’ultima release, e con questa versione 4.8.20 trova la massima espressione con un effetto pulito, oltre a vantare tasti più grandi, decisamente in linea con lo stile che sta emergendo, ed un stile per i ratings, ovvero le votazioni, molto più accattivante, certamente ideato per invogliare le recensioni da parte degli utenti.

buttons

Per eseguire l’aggiornamento senza attendere il naturale rilascio della versione, potete scaricare l’apk da installare dai seguenti link: