Samsung Galaxy S5 Prime: design e caratteristiche in un nuovo concept [Video]

Mentre l’attenzione generale si sta focalizzando sui risultati di vendita condotti dal Galaxy S5, i dati emersi rivelerebbero un calo rispetto al medesimo periodo col Galaxy S4 tanto d’aver, forse, inciso sulle dimissioni del padre del design del device, l’azienda coreana continua a lavorare su quello che si sarà a tutti gli effetti il vero top di gamma del settore, ovvero il Samsung Galaxy S5 Prime, capace di competere col futuro LG G3 senza dimenticare il OnePlus One oppure l’Oppo Find 7, potendo vantare una scheda tecnica paritaria.

I tumulti aziendali, e le varie voci sui materiali che dovrebbero accompagna il primo modello della nuova, e tanto chiacchierata, serie Premium Samsung, avrebbero infatti già spinto ad ipotesi suggestive che potrebbero portare ad un Samsung Galaxy S5 Prime dal design completamente diverso da quello visionato sull’attuale Galaxy S5, non limitando il lavoro dell’azienda alla sola configurazione hardware. Ipotizzando come tali indicazioni possano rivelarsi veritiere, i ragazzi di “Mygadgetic.co”, dopo un analogo per il Nexus 6 basato su HTC, hanno realizzato un nuovo concept video ipotizzando il nuovo device come una versione ibrida tra l’attuale versione e l’HTC One M8, rivale del quale si apprezzano sicuramente i materiali di lavorazione, con la scocca in metallo.

Stando al concept, il nuovo Samsung Galaxy S5 Prime dovrebbe vantare dei lievi ritocchi all’attuale design, in particolare rivolti all’area posteriore della scocca, che si suppone essere una unibody similmente anche all’LG G3, con una lieve concavità curva, per un miglior grip di tenuta, capace d’interessare la fotocamera ed il sensore per il rilevamento del battito cardiaco, del tutto incastonati e senza rilievi di superficie, come invece attualmente visibili sul Galaxy S5.

L’idea, come sempre, risulta ben sviluppata, sebbene in questo specifico caso risulti difficile, pur nell’intento di Samsung di correggere eventuali errori strutturali nel design del device, stravolgere le forme, una rivoluzione che avverrà sicuramente ma con un’elevata probabilità, soltanto a partire dal prossimo Galaxy Note 4, con un nuovo form factor che non dovrebbe interessare il Samsung Galaxy S5 Prime.