Samsung Galaxy S3: Sprint pronto a fornire Android 4.4.2 KitKat

Dopo le ultime notizie che avevano demolito parzialmente le speranze dei milioni di utenti possessori di un Samsung Galaxy S3 di poter vedere il proprio dispositivo aggiornato all’ultima release di Android 4.4.2 KitKat, permettendo al modello di avanzare nella classifica di dispositivi coreani più longevi di sempre, in testa spicca sempre il Galaxy S2 da poco abbandonato non senza polemiche, nelle ultime ore nuove indicazioni avrebbero mutato nuovamente il quadro fornendo ben più che una speranza, ma quasi una vera certezza.

E’ infatti ufficiale il rilascio, da parte di Samsung, dei codici sorgente kernel per il Samsung Galaxy S3 targato Sprint per l’ultima release dell’OS, il carrier statunitense che nella recente lista di update targati KitKat ha per primo fornito l’update, seguito poi in via generale dai competitor e dalla stessa Samsung, per il Galaxy S4 ed il Galaxy Note 3.  La notizia risulta particolarmente positiva spianando la strada a tutta una serie di tempistiche, quasi scontate, per l’aggiornamento del dispositivo anche in via internazionale, ovviamente dopo quello brand del carrier statunitense il cui rilascio OTA dovrebbe differire di circa una settimana rispetto alla fornitura del sorgente kernel da parte di Samsung.

Difficile prevedere i tempi per una possibile fornitura anche alla variante internazionale, ma considerando le voci di un possibile abbandono per il Samsung Galaxy S3, gli utenti saranno sicuramente ben lieti di sapere che non solo il terminale è ancora seguito dalla casa madre, ma anche che l’attesa è giunta quasi al termine.