OnePlus One: l’FCC approva il modulo microSD per la versione da 16 GB

L’attenzione sul nuovo OnePlus One continua, nonostante la pubblicazione ufficiale della scheda tecnica, a far emergere costantemente nuovi dettagli su di un dispositivo che ha sorpreso l’opinione pubblica generando un’interesse fuori dal comune, tanto da costringere OnePlus a rivedere le proprie strategie, e le relative tempistiche, per il rilascio della versione del device da 64 GB, una delle più richieste.

Nonostante ciò, però, i dubbi di molti utenti inerenti la versione minore del OnePlus One da 16 GB, storage ritenuto attualmente incapace di soddisfare le necessità degli utenti con forti critiche anche su altri importanti smartphone top di gamma, sarebbero stati fugati dall’FCC che ha comunicato l’approvazione della richiesta relativa a tale versione dal cui manuale utente sarebbe emersa, a sorpresa, la presenza del modulo microSD per l’espansione di memoria sino a 32 GB, dando spazio a molte considerazioni.

OnePlusOneFCC2

Una di queste riguarderebbe il mercato del OnePlus One da 16GB che alla luce di questa notizia dovrebbe essere interessato da una ripresa, risultando un buon compromesso rispetto alla versione da 64 GB il cui arrivo è previsto con ritardi, a seguire spiccherebbe poi l’indecisione, e non sarebbe la prima volta, da parte di OnePlus sulle modalità di commercializzazione del dispositivo che potrebbe esser stato pensato direttamente nella versione da 16 GB, salvo poi optare per uno storage più ampio capace d’ingolosire, come i dati e le richieste stanno indicando, i vari utenti interessati.