Nexus 6: Google non lo produrrà, avanza Android Silver

Il futuro della gamma Nexus appare sempre più nitido, col passare dei giorni infatti le informazioni relative ai progetti in essere di Google starebbero confermando alcune delle aspettative più preoccupanti, in particolare per il settore smartphone dove, in modo diverse dalle rivelazioni per la gamma tablet col Nexus 8 oramai rivelatosi, non sarebbero emersi elementi convincenti e tali da pensare che un’ipotetico Nexus 6, del quale si è molto vociferato con particolari render tra HTC ed LG, sia effettivamente in cantiere.

A gettare ombre sul destino della gamma in favore di una versione speciale degli attuali Google Play Edition, denominata Android Silver, sarebbe stato lo stesso evleaks, le cui indicazioni sono spesso veritiere, secondo cui il Nexus 6 non esisterebbe a causa della scelta di Google di anticipare i tempi per il lancio di quella che rappresenterà la nuova strategia. Di tale ipotesi ne avevamo parlato in occasione di un focus apposito circa un mese fa, eppure difficilmente si sarebbe potuto credere all’addio, da subito, della serie senza neppure il Nexus 6 in chiusura.

evleaks-nexus

Sempre secondo le indiscrezioni fornite da evleaks, oltre a dare conferma sull’intento di puntare da subito ad Android Silver, pare che il colosso di Mountain View abbia persino già pianificato i tempi d’arrivo, stimati per il prossimo Febbraio 2015, ipotesi in linea col Mobile World Congress, dove generalmente vengono presentati i modelli top di gamma dei principali colossi del settore per l’anno in corso e coi quali Google dovrebbe poter attuare la diffusione della propria release di Android, ancora da capire se sarà una semplice stock oppure una reale gamma Premium, lasciando alle relative aziende gli oneri di produzione ed i vantaggi commerciali come attualmente fatto coi i device Play Edition.