LG G3: prezzi contenuti in Germania, sarà così anche in Italia?

Uno dei quesiti rimasti ancora senza una risposta ufficiale da parte di LG riguarda proprio il prezzo del nuovo LG G3, smartphone che pur dimostrandosi una delle rivelazioni, e neppure troppo, del 2014, dovrà misurare il proprio successo in funzione dei dati di mercato che molte volte, pur dinanzi feroci critiche, hanno premiato Samsung per le aggressive campagne marketing ed i prezzi, calanti dopo appena 3 mesi secondo i dati statistici e persino in anticipo col Galaxy S5, cosa accaduta anche con l’HTC One M8.

I due principali competitors di settore rappresentano il paragone sul quale LG dovrà formulare il prezzo, nel caso della precedente generazione l’LG G2, come il nuovo LG G3, oltre a vantare innovazione, in termini software, hardware e di design piegato all’utilità, sfoggiò un costo molto contenuto rispetto ai rivali, situazione che potrebbe ripetersi col nuovo top di gamma coreano, sebbene la cosa non sia del tutto scontata. Stando alle indicazioni giunte dalla Germania, il cui mercato rappresenta un benchmark di paragone importante per i prezzi in Europa, il device si starebbe attestando su prezzi inferiori ai 600 euro, al lancio:

  • LG G3 16 GB/ RAM 2 GB: 549 euro
  • LG G3 32 GB/ RAM 3 GB: 599 euro

Qualora tale prezzo fosse confermato rappresenterebbe un’ottima opportunità di mercato, puntando a battere i rivali, basti pensare come il Samsung Galaxy S5 e l’HTC One M8 siano stati battezzati al mercato rispettivamente per 699 e 729 euro, a tali considerazioni vanno poi aggiunte quelle relative alle logiche di mercato sui ribassi nell’arco dei primi mesi che farebbero calare ulteriormente il prezzo, non a caso proprio i due top di gamma citati sono reperibili su alcuni store a poco oltre i 520 euro. Difficile purtroppo ottenere una conferma per il mercato italiano, da sempre protagonista, purtroppo, di ulteriori rincari rispetto le medie europee, possibile a questo punto il device, nelle migliori delle ipotesi, possa esser venduto rispettivamente, per le due varianti, per 599 e 699 euro, con rincari dai 50 ai 100 euro per modello, tutto dipenderà anche dalla voglia di LG di conquistare quote di mercato.