HTC One Wear: svelata l’esistenza dello smartwatch taiwanese ispirato al Moto 360

Nella giornata in cui è stato annunciato lo stop, relativamente allo sviluppo, dell’HTC One Prime che avrebbe dovuto fornire una variante dell’attuale HTC One M8 andando a competere con Samsung, ed il suo Galaxy S5 Prime, l’azienda taiwanese, seppur non fornendo ancora conferme ufficiali, sarebbe finita al centro dell’attenzione per il settore dei wearable devices con l’ipotesi di uno smarwatch, le cui linee saranno ispirate allo stile di Moto 360, denominato, in via provvisoria, HTC One Wear.

Il dispositivo sarebbe emerso da una fonte, la medesima che aveva fornito i primi video, con largo anticipo rispetto alla presentazione ufficiale ed ai primi rumors concreti, dell’HTC One M8 destando quindi un certo grado di affidabilità vista la conoscenza dei piani del colosso taiwanese il quale, proprio in occasione della presentazione di Android Wear, è stato citato come uno dei partner col quale Google stava collaborando per l’introduzione della nuova piattaforma OS basata su Android per smartwatch, proponendo quindi l’HTC One Wear come uno dei primi modelli a poterla vantare, LG e Motorola permettendo.

L’HTC One Wear dovrebbe compiere i propri esordi durante il periodo di Agosto, quindi con tempistiche anche molto celeri che non lasciano spazio all’immaginazione, non mancheranno infatti nel corso delle prossime settimane nuove indiscrezioni in merito al progetto che adesso ha assunto una certa rilevanza nel contesto dei wearable devices, vista la collaborazione con Google, che sta spingendo l’azienda in settori del tutto nuovi, oltre allo smarwatch non manca il ritorno nel campo tablet col prossimo Nexus 8, dove l’apporto del costruttore, dopo l’ottimo lavoro condotto con le due ultime generazioni di HTC One, è visto positivamente.