Gmail: un miliardo di download dal Google Play Store, è record

Nonostante siano ancora in molti a non utilizzarne i servizi, il client Gmail, una delle colonne portanti dell’eco-sistema di servizi e funzionalità Android, e di Google in senso più generale, continua a macinare record tanto d’aver conseguito, per la propria applicazione mobile, il traguardo del miliardo di download dal Google Play Store, un numero impressionate che ad oggi soltanto Google Play Services è riuscito a battere, seppur di poco, con un anticipo di circa 4 mesi.

Tali risultati, oltre che il festeggiamento del numero in senso assoluto, portano con sè tutta una serie di considerazioni sulla portata dei servizi del colosso di Mountain View, oltre che sugli effettivi utenti attivi sul servizio, in quest ultimo caso con una stima parziale pari a meno della metà, circa 452 milioni di persone nel 2012, parte delle quali, e ciò deriva dagli obblighi derivati dal possesso di un dispositivo Android, neppure propriamente convinti dal client Gmail, essendo costretti a generare un’account appositamente per poter essere abilitati al Google Play Store, come suggerito anche dai nostri suggerimenti sui 5 errori comunemente commessi dai nuovi utenti del robottino verde.

Il traguardo conseguito quindi da Gmail, app e servizio per il quale, oltre al rifacimento grafico, sono in programma dei perfezionamenti nella selezione e categorizzazione delle mail, rappresenta ancor più una dimostrazione di forza da parte di Google sulla possibilità di generare utilizzi e dati, da parte delle proprie app, grazie proprio alla diffusione che Android, come svelato dai recenti dati di mercato, sta ottenendo negli ultimi anni, ciò con ovvi vantaggi anche nell’ambito pubblicitario, unica vera forma di rendimento per l’azienda californiana.