doubleTwist

Come sincronizzare la musica di iTunes con gli smartphone Android

L’accesso ai brani musicali al giorno d’oggi è agevolato dalla diffusione dei dispositivi mobili e da appositi media player che ne permettono la sincronizzazione. iTunes, l’applicazione sviluppata da Apple per l’acquisto online di contenuti multimediali (canzoni, video e film), permette di sincronizzare i file musicali sui vari iDevice. Ma non solo. Con questa guida, infatti, vedremo come sincronizzare la musica di iTunes con gli smartphone Android.

 

Premessa: per concretizzare quest’azione sono disponibili due procedure.

La prima verte tutta attorno al passaggio manuale dei file da iTunes all’interno di una cartella creata sul proprio pc. Per sincronizzare la musica di iTunes con gli smartphone Android, basterà ricorrere al cavo USB per collegare il dispositivo mobile alla postazione multimediale in uso. Dopodiché basterà fare il copia e incolla dei brani musicali di vostro gradimento all’interno della cartella Musica. Questa procedura, essendo manuale, è alla portata di tutti e non necessità di app o di software di terze parti.

La seconda procedura su come sincronizzare la musica di iTunes con gli smartphone Android verte tutta attorno all’utilizzo di doubleTwist, un software freeware di poco più di 21 MB, la cui compatibilità è limitata solo agli OS Windows e a Mac, oltre che per i dispositivi Android dotati di USB Mass Storage. La logica di funzionamento di questa risorsa ruota sul trasferimento delle tracce musicali all’interno della cartella Music del dispositivo Android. Ergo, a passaggio ultimato, i brani musicali spostati, risulteranno archiviati nella SD Card dello smartphone o del tablet Android.

sync

Si proceda al download di doubleTwist ed alla successiva installazione su pc con OS Windows o su Mac. Collegato in seguito lo smartphone Android alla postazione multimediale in uso, sempre tramite cavo USB, basterà avviare DoubleTwist e selezionare la modalità USB Mass Storage del dispositivo mobile.

La sidecar presente al lato sinistro dello schermo del pc, segnalerà l’avvenuto riconoscimento del dispositivo mobile con la compara della voce “Devices”. Cliccandoci su. Sarà possibile visualizzare tutte le sue informazioni.

Per ultimare il trasferimento dell’intera libreria musicale sullo smartphone con il sistema operativo di Google, sarà sufficiente prima flaggare la voce “All Music” dalla Tab “General” del software e di seguito selezionare la voce “Sync”, posizionata in basso a destra.

E chi invece desidera trasferire solo alcune playlist sul suo terminale? Il percorso da seguire con doubleTwist sarà “Playlist Setup” > “Import” > “Music”, vale a dire la tab contenente tutte le informazioni del dispositivo Android. Una volta flaggata la voce “Sync music to my device”, si dovrà prima selezionare “Only the selected” e poi procedere al passaggio delle playlist di proprio gradimento sullo smartphone Android, pigiando il pulsante “Sync” collocato in basso a destra. Se non hai ancora creato una playlist, invece di selezionare la voce “Import”, dovrai crearne una nuova pigiando il tasto “Create New Playlist”.

Ultimiamo la guida su come sincronizzare la musica di iTunes con gli smartphone Android, limitandoci alle singole canzoni. Per Il trasferimento basterà selezionare la voce “Music” da “Library” e poi i brani musicali di riferimento. Il metodo del drag & drop, vale a dire il trascinamento del mouse, sul nome dello smartphone Android, sarà l’ultimo step di questa guida.