Come filmare lo schermo Android

Come filmare lo schermo Android

 

In questa guida vedremo come filmare lo schermo Android, in modo da realizzare un video di quanto accade sul display del vostro dispositivo con il sistema operativo mobile di Google. Magari potrete servirvi di questi accorgimenti per video tutorial o per demo online. La procedura, per quanto lunga, è lineare e consiste nel proiettare lo schermo dello smartphone direttamente sul monitor del pc con OS Windows.

STEP 1: per vedere come filmare lo schermo Android, il primo passaggio consiste nell’effettuare il download e l’installazione di Java SE Runtime Environment con un semplice click sul tasto “JRE Download”.

STEP 2: il componente è fondamentale ai fini della procedura. Perciò, dalla pagina che si apre, dovete flaggare la voce “Accept License Agreement” e cliccare su link relativo alla versione a 32-bit o 64-bit del sistema operativo.

STEP 3: a download ultimato, vi basta fare doppio click sull’eseguibile (file .exe) e dalla nuova finestra cliccate in rapida successione prima su “”, poi su “Installa” e poi su “Chiudi”. A questo punto avrete installato Java SE Runtime Environment che però non è l’unico componente fondamentale per riuscire a filmare lo schermo Android, dato che vi servono anche i driver dello smartphone.

STEP 4: come ottenerli? Detto che è buona norma installarli sul pc, potete procurarveli senza sforzi installando il software di gestione del terminale reso disponibile dalla casa produttrice. Kies è quello degli smartphone Samsung.

STEP 5: infine, ti serve anche il Software Development Kit di Android, scaricabile dal sito web di Android SDK. Cliccate sul link “Download For Other Platforms”, situato alla fine della pagina, e subito dopo sul link installer_rxx.x.x-windows.exe che altro non è che il secondo collegamento per il download del programmino sul vostro pc.

STEP 6: ora che lo avete scaricato, fate doppio click sul secondo eseguibile. Apparirà una finestra, perciò cliccate in rapida successione su “Sì”, quattro volte sul tasto “Next”, poi su “Install”, su “Next” e su “Finish”. L’installazione di Android SDK Manager è concluso, perciò avviatelo.

STEP 7: flaggate la casella accanto alla cartella “Tools” e cliccate sul tasto “Install 11 packages” di Android SDK Manager.

STEP 8: si aprirà una nuova finestra. Qui dovete solo inserire il flag su “Accept License” e cliccare su “Install” per ultimare l’installazione dei componenti del Software Development Kit di Android, di cruciale importanza per filmare lo schermo Android.

Droid@Screen

STEP 9: scaricate gratuitamente l’applicazione Droid@Screen sul tuo pc, cliccando l’apposito tasto di download.

STEP 10: cliccate sul file appena scaricato e poi sul tasto […].

STEP 11: da qui, selezionate la cartella di output in cui è archiviato l’Android SDK e cliccate due volte sull’eseguibile “adb.exe

STEP 12: per effettuare l’accesso alla homescreen di Droid@Screen, cliccate sul tasto “OK” e attraverso il cavo USB in dotazione collegate lo smartphone Android al pc. L’applicazione riconoscerà di default il dispositivo mobile e proietterà il suo schermo direttamente sul monitor del pc.

STEP 13: la procedura su come filmare lo schermo Android si conclude attraverso l’ausilio di un’applicazione come CamStudio.

La procedura per quanto lunga è molto semplice e non presenta grossi problemi. Se riscontrassi degli intoppi per la mancata proiezione dello schermo del dispositivo Android sul pc Windows, è bene che clicchiate sul tasto “Reload Devices” di Droid@Screen e che verifichiate la corretta attivazione della funzione di Debug USB sul terminale: seguite perciò il percorso “Impostazioni” > “Applicazioni” > “Sviluppo” e inserite il flag sulla voce “Debug USB”.