Santa Backup: qualità ed affidabilità hanno finalmente un volto

Il processo di backup delle impostazioni di sistema e dei dati sullo smartphone rappresenta una delle fasi più delicate, per qualsiasi utente, motivo per il quale è sempre opportuno affidarsi a servizi riconosciuti e capaci di offrire, oltre a strumenti potenti, un’interfaccia ed un meccanismo contraddistinto dall’intuitività e dalla semplificazione dei processi per facilitare il compito anche ad i meno esperti, tutti aspetti che rientrano nel profilo dell’app che vogliamo segnalarvi, parliamo ovviamente di Santa Backup.

 

Affidandosi ad un nome ed un volto facilmente riconoscibile e dalla sicura affidabilità, l’applicazione vanta un’interfaccia moderna capace di stupire nell’ambito estetico quanto in quello funzionale, offrendo i migliori strumenti per il backup Android in vari livelli di complessità, tra applicazioni e dati sistema, garantendo sul salvataggio grazie all’integrazione con la vostra microSD e cloud storage quali Dropbox, con un risultato davvero difficile da imitare, pur nella sua semplicità e davvero efficace.

Funzioni e Utilità:

Le funzionalità presenti rientrano all’interno delle classiche offerte dei tool di backup con qualche esclusiva e novità:

  • Backup Dati: Contatti, Messaggi, Chiamate ed Impostazioni utente
  • Backup Media: Foto, Musica e Video
  • Backup Applicazioni e relativi dati associati
  • Integrazione coi permessi di root se abilitati
  • Salvataggio su storage interno, microSD e Dropbox
  • Modalità di azioni programmate con pannello e calendario

2014-04-23 23.07.36

 

Interfaccia:

Il tool realizzato dalla software house Santa Software si dimostra una valida soluzione, a titoli ben più noti, potendo vantare una struttura semplificata e dal design moderno ed accattivante capace d’integrarsi pienamente nel contesto Android risultando piacevole e semplice da utilizzare, l’intuitività rappresenta infatti uno dei fattori chiave e cardine tanto da poter essere utilizzata persino dai meno dotati nell’ambito tecnologico.

L’applicazione mostra, sin dall’apertura, l’elenco delle voci interessate da backup tra dati, media ed applicazioni installate sul vostro dispositivo, smartphone o tablet, delimitando la navigazione tra le tre uniche schede di opzioni, relative proprio alle funzionalità di salvataggio e ripristino, senza dimenticare la sintesi delle operazioni programmate ed in corso, accessibili da una finestra a comparsa posta nella barra superiore colorata, in linea col nuovo stile delle Google Apps.

L’area di “Restore” risulta essere altrettanto ben configurata, indicando chiaramente le aree di backup disponibili per il dispositivo tra microSD, che apparirà solo in caso di presenza, storage interno e Dropbox, una volta configurato il collegamento col vostro account. Discorso diverso per l’Area dei “Tasks” dove potrete programmare le attività con cadenza periodica su base calendario, con tanto di orario, oppure monitorare le singole azioni una volta compiute.

Usabilità:

Affidabilità e sicurezza sono elementi cardine durante il backup di sistema e dei dati personali che non devono mai mancare in applicazioni simili, conferendo quindi una più che discreta valutazione, forte anche di novità, come l’integrazione con Dropbox, che poche alternative possono attualmente vantare.

santabackup-review (21)

Santa Backup si distingue quindi dalle alternative per tali fattori ed una qualità strutturale, capace di conferirle un’ottima velocità di navigazione ed orientamento tra le opzioni, unica nel suo genere sebbene la velocità d’esecuzione delle operazioni non sia ancora così celere come l’app si è dimostrata essere per qualsiasi manovra, bilanciando tale mancanza con un’ottima gestione delle risorse energetiche.

Conclusioni:

Salvare i propri dati, e ripristinarli, non è mai stato tanto sicuro ed intuitivo come con Santa Backup.

L’applicazione è disponibile gratuitamente sul Google Play Store, ulteriore motivo per testare l’affidabilità di un partner capace, per tali e tanti motivi, di mettere il volto sulla sicurezza dei vostri dati, oltre che sulla qualità del servizio offerto in ogni sua parte, dall’avvio all’esecuzione conclusiva.

La ricerca di applicazioni e tool dedicati a backup, programmati o improvvisi, con ripristino dati in qualsiasi momento di necessità si è finalmente arricchita di una valida applicazione che potrebbe rappresentare la soluzione da tempo cercata, avendo a disposizione uno strumento potente ed al contempo poco ingombrante, come svelato dal video teaser:


Di seguito i links al Google Play Store ed al sito ufficiale:

 

PANORAMICA RECENSIONE
Funzioni e Utilità
9
Interfaccia
8
Usabilità
8
  • leodis

    C’è bisogno della recovery modificata?

    • L’app funziona in entrambi i casi, sia che tu l’abbia che anche no, non fa parte quindi dei requisiti minimi. Testata sia su smartphone con permessi di root che su tablet senza 😉