Samsung-Galaxy-S5

Samsung Galaxy S5: confermato il problema alla fotocamera posteriore

Diversi utenti nel corso delle prime settimane di utilizzo del nuovo Samsung Galaxy S5, distribuito nei negozi dallo scorso 11 aprile, hanno riscontrato delle problematiche al funzionamento della fotocamera posteriore, problema che determina la non apertura della stessa con l’impossibilità di utilizzo di tale funzionalità. Samsung ha investigato sulle cause confermando che si tratta di un problema che potrebbe affliggere una partita dei primi Galaxy S5 prodotti.

Vediamo in dettaglio quali sono state le parole del produttore coreano a riguardo di tale problema riscontrato alla fotocamera posteriore del GS5:

Abbiamo scoperto che il problema è stato riscontrato in una porzione molto limitata di unità di Galaxy S5 prodotte agli inizi, ed è causato da una complicazione nella ROM (Read Only Memory) che immagazzina le informazioni necessarie per rendere operante la fotocamera.

Il problema poteva sembrare in prima battuta di tipo software, ma vista la decisione di Samsung di sostituire i dispositivi con tali problematiche sembra invece che si tratti di una problematica a livello hardware, in quanto se fosse stato il primo caso l’azienda avrebbe potuto sistemarlo direttamente con un aggiornamento del software. Se avete riscontrato tale problema sul vostro device, potete collegarvi direttamente alla pagina dedicata del Samsung Customer Care per verificare come è possibile ottenere la riparazione o sostituzione del device.