Presentato lo OnePlus One: vediamo specifiche, prezzo e disponibilità

Dopo molti rumors e notizie viste nelle scorse settimane, è diventato realtà il tanto atteso OnePlus One, uno dei device del mondo Android più attesi di questo periodo e che sembra confermare le ottime parole spese finora su di esso, ma non mancano però alcuni dubbi che andranno verificati con la distribuzione dello stesso.

Come visto in precedenza la parte migliore è sicuramente l’hardware, si tratta di un dispositivo molto potente che non ha nulla da invidiare a rivali del calibro di Samsung ed HTC. Vediamo elencate qui di seguito le specifiche tecniche di questo prodotto:

  • Display da 5,5” full HD con Gorilla Glass 3
  • CPU Qualcomm Snapdragon 801 a 2,5 GHz
  • memoria RAM da 3 GB LPDDR3
  • Memoria interna: da 16/64 GB non espandibile mediante SD esterne
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel con dual LED flash, f/2.0, e registrazione video in 4K ed anteriore da 5 megapixel “distortion free
  • Connettività: Wi-Fi ac, Bluetooth 4.1, NFC, LTE, GPS
  • Dimensioni: 152,9 x 75,9 x 8,9 mm
  • Peso: 162 grammi
  • Batteria: da 3.100 mAh non removibile
  • sistema operativo CyanogenMod 11S basata su Android 4.4
  • due speaker stereo sul lato inferiore del device,
  • LED di notifica multicolore.

Per quanto attiene il lato software abbiamo come detto tutto quanto contenuto nella CyanogenMod 11S, che introduce un nuovo theme engine che mantiene i comandi vocali e gesture sempre in attivi anche a device a schermo spento,  mentre le Styleswap arriveranno in un secondo momento.

OnePlus One

Una cosa incredibile è il prezzo, si parlava di u device vicino ai 350 euro ma la sorpresa qui è stata molto gradita, ecco i prezzi delle due versioni:

  • 269€ per OnePlus One da 16 GB nella colorazione Silk White
  • 299€ per OnePlus One da 64 GB nella colorazione Sandstone Black

OnePlus-One

Le uniche parti negative del device è che il design, che doveva essere qualcosa di inedito, ci sembra molto vicino a quello di Oppo Find 5, mnetre la disponibilità è una sorta di concorso, infatti non potremo acquistare OnePlus On e come un normale device, ma bensì i primi 100 modelli saranno resi disponibili attraverso  il concorsoOnePlus Phone Smash, che partirà il 25 aprile, collegandosi al sito oneplus.net/smash potremo partecipare caricando un vidoe in cui mostriamo come facciamo letteralmente a pezzi il nostro smartphone attuale, ed in cambio avremo la possibilità di acquistare OnePlus One al simbolico prezzo di 1$. Altri contest e concorsi verranno resi noti dopo questo primo e vedranno la distribuzione di ulteriori quantitativi di tale OnePlus One.