Samsung-Galaxy-S5-sensore-impronte

Paypal lancia in 25 paesi i pagamenti mediante il lettore impronte del Galaxy S5

In contemporanea all’avvio delle vendite del nuovo Samsung Galaxy S5 avvenuta nella giornata di ieri, Paypal ha ufficializzato la distribuzione, in 25 paesi in tutto il mondo, del nuovo sistema di autenticazione basato su impronte digitali, annunciato allo scorso MWC e che permette agli utenti di effettuare pagamenti appoggiando solamente un dito sul lettore di impronte del nuovo Galaxy S5.

Dopo il login, gli utenti hanno accesso a pagamenti mobili e online a milioni di rivenditori che supportano PayPal, contrariamente a quanto tutti possono pensare, l’utilizzo dell’autenticazione biometrica è più sicuro e più conveniente che il sistema di credenziali tradizionale, perché gli utenti non hanno bisogno di memorizzare una password complessa e non devi preoccuparti che qualcuno possa carpire o rubare le vostre credenziali di accesso.

Samsung Galaxy S5 è il primo telefono ad integrare lo standard di autenticazione FIDO, che è sviluppato da un’alleanza di aziende tecnologiche, tra cui Google, Microsoft, MasterCard, e Lenovo. Vediamo le parole di PayPal a riguardo del nuovo sistema e della sicurezza dello stesso:

“I clienti possono utilizzare il dito per pagare con PayPal sul loro nuovo Samsung Galaxy S5 perché il software FIDO disponibile sul dispositivo comunica in modo sicuro tra il sensore di impronte digitali e il servizio di PayPal in the cloud. Le uniche informazioni che dispositivo trasmette a PayPal è una chiave criptata unica, che permette all’azienda di verificare l’identità del cliente, senza dover memorizzare tutte le informazioni biometriche sui server di PayPal”

PayPal ha anche introdotto una applicazione apposita per il Galaxy Gear 2, Gear Neo, e il Gear Fit che consente agli utenti di controllare il proprio saldo PayPal, ricevere notifiche di pagamento, e persino effettuare pagamenti direttamente dal loro polsi. Per qualche motivo, PayPal non ha pubblicato l’elenco dei paesi in cui il nuovo servizio sarà disponibile con il Galaxy S5.

http://youtu.be/XBLdOIRSvQU

http://youtu.be/Dy9fv4U3L60