Intel-logo

Intel è il primo produttore ad annunciare Android 4.4 Kitkat per chip a 64 bit

Intel è il primo produttore a ufficializzare l’arrivo di una nuova versione del sistema operativo Android 4.4 Kitkat specifico per chip con tecnologia a 64 bit, che potrà quindi essere utilizzato sui dispositivi che dispongono di un processore basato su tale nuova architettura X86 a 64 bit.

Si tratta di una versione specifica di Android 4.4 che potrà essere utilizzata in via esclusiva sui dispositivi mobili che hanno chip già ottimizzati per tale tecnologia, mentre tale firmware non potrà essere utilizzato sugli altri dispositivi non supportati da architettura X86 a 64 bit, ovvero i chip ARM ad oggi sul mercato, che dovranno attendere una versione ottimizzata da Google per poter introdurre tale novità.

Intel apre quindi la strada ad uno sviluppo ulteriore della piattaforma Android che si sta per evolvere verso una nuova architettura a 64 bit che dovrebbe apportare benefici in termini di prestazioni, velocità e qualità di applicazioni e giochi. Gli sviluppatori Android potranno quindi basare i propri prodotti su una nuova architettura a 64 bit sia dal punto di vista hardware che da quello software.

Oltre a questa novità, Intel ha presentato anche i nuovi chip denominati Braswell che permettono di ottenere maggiore potenza a fronte di minori consumi e realizzati con una tecnologia a 14 nm, che permette di ottenere chip ancora più di piccole dimensioni.