Xiaomi Redmi Note: ufficiale il prezzo, sarà venduto per appena 129 dollari

Dopo aver discusso dei piani di Xiaomi nel campo smartphone, che dopo l’acquisizione di elementi di spicco nel panorama Android come Hugo Barra è leggermente sparita dai radar delle cronache, giungono nuove conferme, stavolta del tutto ufficiali, sul phablet, lo Xiaomi Redmi Note, che il colosso cinese è pronto a realizzare e del quale stanno già circolando le specifiche tecniche che, come sempre, delineano un profilo ottimale per un dispositivo che non tradirà le aspettative legate al brand asiatico.

In particolare il futuro Xiaomi Redmi Note, stando a quanto annunciato dall’azienda, costerà, almeno sul mercato asiatico, appena 129 dollari per il modello standard e 159 dollari per la variante Plus, un costo irrisorio per un dispositivo che vanta ottime specifiche e che con questo rapporto qualità-prezzo sbaraglierebbe la concorrenza di qualsiasi competitor persino in Europa, basti pensare come la sua configurazione hardware disponga di: un SoC MediaTek MT6592 con CPU octa-core, associato a GPU Mali-450 e memoria RAM da 1 e 2 GB, rispettivamente per la versione standard e la Plus, con storage interno da 8 GB, doppia fotocamera da 13 e 5 megapixel senza dimenticare l’ottimo display da 5,5 pollici sul quale ammirare Android 4.2.2 tramite l’interfaccia proprietaria MIUI.

Prezzi quindi molto interessanti che saremmo lieti di poter visionare anche sul mercato europeo, per il quale manca ancora una conferma da parte di Xiaomi, non è quindi detto che il dispositivo vedrà mai la luce oltre il mercato asiatico, ma che danno molto da pensare se si considera come l’azienda cinese riesca sempre a proporre modelli altamente competitivi a costi molto contenuti, e lo Xiaomi Redmi Note sarà l’ennesima conferma di questo invidiabile trend.