HTC One M8: prova di resistenza all’acqua e teardown iFixit [Video]

Prosegue il nostro focus sul nuovo HTC One M8 che, dopo esser stato posto a confronto con alcuni dei modelli top di gamma tra gli smartphone Android, è stato posto, come di consueto, alla prova di resistenza dell’acqua, verificando l’effettiva resistenza del dispositivo che, secondo la scheda tecnica ufficiale, non è dotato della certificazione IP67 che ad esempio possiede il Galaxy S5, sottoposto anch’esso al test, oltre ovviamente al teardown per lo smontaggio condotto dai ragazzi di iFixit.

RESISTENZA ALL’ACQUA

Il water test condotto sull’HTC One M8 ha prodotto risultati del tutto insperati, il dispositivo è stato infatti immerso in un lavandino per circa 90 minuti, tempo approssimativo, uscendone del tutto illeso, come dimostrato dal video allegato nel quale si nota anche il funzionamento dello smartphone sott’acqua. I risultati dimostrano e confermano la qualità costruttiva dei materiali che il successivo teardown ha poi certificato.

TEARDOWN iFIXIT

Il discorso per l’HTC One M8 si completa, come accennato, con la prova di disassemblaggio che i ragazzi di iFixit hanno effettuato, come da prassi avendo testato anche il precedessore HTC One con un risultato di 1 su 10, ottenendo quindi la valutazione massima in termini di affidabilità.

Considerando quanto appena detto, è ovvio dedurre come le aspettative fossero elevate ed il nuovo HTC One M8 non pare averle deluse totalizzando un voto di 2 su 10, sicuramente in calo ma non di tanto, segno dell’evidente qualità del processo di lavorazione della monoscocca che HTC sta sfruttando per i suoi terminali.

SCRATCH TEST

Vi lasciamo infine, per concludere in bellezza il test di resistenza, con lo scratch test condotto prima con un coltello, per provare la resistenza ai graffi del display in Gorilla Glass 3 ed infine con un martello, al quale l’HTC One M8 ha resistito opportunamente.