Guida alla procedura di root del nuovo Galaxy S5

Nonostante non sia ancora disponibile nei negozi, il suo arrivo è previsto l’11 aprile, giunge in rete la guida per effettuare la procedura di root del nuovo Samsung Galaxy S5. Dopo aver visto la procedura per HTC One M8, ecco di seguito anche quella per il top di gamma della casa coreana.

La procedura è stata resa pubblica dallo sviluppatore XDA senior Chainfire che ha reso disponibile la procedura di root per la variante internazionale del Galaxy S5 anche prima della sua uscita. Di seguito vi guideremo attraverso il processo di root del Galaxy S5 (SM-G900F) utilizzando il metodo CF-Auto-Root.

I file forniti in questa guida son utilizzabili  solo per la variante internazionale del Galaxy S5 cioè SM-G900F, è possibile verificare il numero di modello del telefono in Impostazioni> Info sul numero di dispositivo> Modello.

Requisiti

Guida

  • Estrarre il contenuto dell’archivio CF-Auto-Root scaricato in una cartella sul vostro computer, 
  • avviare ODIN dai file estratti,
  • cliccate sul pulsante PDA in Odin e selezionare il file denominato CF-Auto-Root-klte-kltexx-smg900f.tar,
  • ora mettete il telefono in modalità download spegnendolo, e poi premendo Volume giù, Home e i pulsanti di accensione contemporaneamente. Se viene richiesto di premere un pulsante per accedere alla modalità di download durante l’avvio, fatelo,
  • collegate il telefono al computer tramite USB, una delle caselle nella parte superiore dovrebbe accendersi,
  • cliccate sul pulsante Start di Odin, non scollegate il telefono dal PC durante il processo ed attendete la fine della procedura di root.