Google URL Shortener: sul Play Store arriva la prima app di riferimento

La creazione di contenuti per il web deve tenere conto di alcuni parametri SEO indispensabili per un’ottima indicizzazione secondo i riferimenti Google, risulta però altrettanto importante non realizzare URL estremamente lunghe e dispersive, un fattore che da tempo col servizio googl.gl è possibile perfezionare ottimizzando i link da condividere sui vari social network di riferimento.

Nonostante la presenza di un servizio simile tra le file dei Google Services, ad oggi non è presente nessuna applicazione di riferimento per smartphone e tablet che possa consentire, da mobile devices, di ottenere il medesimo risultato conseguito dal web, motivo che ha spinto lo sviluppatore Thomas Devaux nella realizzazione di un’interfaccia che non impiegherà molto ad imporsi nel settore e nel Google Play Store, dando vita a Google URL Shortener, un’applicazione che, come potrete facilmente intuire, si occupa di fornire le funzionalità di googl.gl in su mobile.

Google URL Shortener è compatibile con qualsiasi dispositivo Android dalla release 4.0 a salire, è ottimizzata per l’utilizzo su smartphone ed in particolare per tablet da 7 e 10 pollici, mostrando attenzione ad un utilizzo professionale, e fornisce tutte le funzionalità che il servizio di Mountain View offre sulla piattaforma web, ovvero la possibilità di ottenere dei link brevi oltre ai dati di riferimento di Analytics.

Di seguito il link al Google Play Store: