Google Now: si lavora per l’integrazione delle informazioni dalle varie app

Il futuro di Google Now appare sempre più radioso e ricco di novità che dovrebbero rendere il servizio uno dei più utili ed integrati del panorama Android, in particolare riuscendo ad avere accesso a tutte le applicazioni presenti sul vostro device ed a tutte le informazioni in esse contenute per suggerire eventi, promemoria o altro in modo automatico ed intelligente.

Il recente aggiornamento di Google Search, alla release 3.3, conterrebbe infatti alcune tracce, all’interno del proprio codice, di questa peculiarità che, per i più attenti, è già attiva per il tracciamento delle spedizioni Amazon con la lettura delle mail ricevute sull’account Gmail, oltre che per l’inserimento di eventi in calendario, nella versione web, in base alle informazioni trovare nella casella di posta. Stando all’analisi del codice effettuata dai colleghi di Android Police, l’idea sarebbe quella di rendere Google Now il centro nevralgico di Android, veicolando le funzionalità delle varie applicazioni per fornire all’utente tutti gli incroci informativi di cui necessita per organizzare al meglio la propria vita ed impegni.

Il prossimo step, non confermato e per questo da considerare come una semplice supposizione, dovrebbe riguardare l’integrazione con Hangouts, altro servizio che avrà in futuro una centralità notevole nell’esperienza utente Android, portando Google Now a rilevare le informazioni contenute negli SMS e conversazioni al fine di fornire suggerimenti nella propria schermata, come visibile in un primo render che dovrebbe fugare ogni dubbio.

google-now-hangouts