HTC One 2 Mini: evleaks svela le specifiche tecniche

Nell’attesa di ammirare il prossimo successore dell’HTC One, ovvero l’HTC M8, probabilmente chiamato HTC One 2 sul quale è attualmente in corso un forte dibattito per il nome commerciale dopo i problemi sorti col brand HTC One+ nei confronti di OnePlus, pare che l’azienda taiwanese non abbia perso tempo e stia già lavorando alla versione “Mini”.

Stando ad un recente tweet del solito evleaks, anche per la versione compatta del nuovo top di gamma si avrà a che fare con un dispositivo depotenziato, segnalando la voglia di proseguire con un’idealizzazione del termine “Mini” che tutti i produttori, eccetto Sony, hanno recepito al medesimo modo. L’HTC One 2 Mini, ipotizzando anche in questo caso che il nome possa essere questo, vanterà quindi nella sua configurazione hardware: un SoC Qualcomm Snapdragon 400 con CPU quad-core da 1,4 Ghz completo di 1 GB di RAM, storage interno da 16 GB con modalità di espansione microSD, display da 4,5 pollici e compartimento fotografico composto da due obiettivi, uno anteriore e l’altro posteriore, rispettivamente da 5 e 13 megapixel, con tutte le connettività quali Wi-Fi a/b/g/n/ac e Bluetooth 4.0, aggiornato ad Android 4.4.2 ed interfaccia Sense 6.

L’HTC One 2 Mini dovrebbe quindi collocarsi nella medesima fascia, per le specifiche, del Motorola Moto G, dispositivo che dal suo lancio sta praticamente divenendo il punto di paragone per qualsiasi nuovo arrivato ed in questo caso se dal punto di vista tecnico i valori vanno in favore del dispositivo taiwanese, lo stesso discorso, ovvero quello cruciale per il suo successo, non è da farsi per il prezzo che ad oggi, pur privi di dati, si supporrà essere ovviamente superiore, ma si può ipotizzare di quanto.