emulatore Android PC

Come emulare Android sul proprio PC Windows, Mac o Linux

Per chi vuole testare, provare ed utilizzare il sistema operativo mobile Android sul proprio personale computer di casa, oggi andremo a vedere una sorta di guida per emulare Android sul proprio PC senza dover spendere altri soldi nell’acquistare componenti o dispositivi nuovi. Tutto quello che dovete avere a disposizione è un personal computer e qualche minuto di tempo per leggere il nostro articolo.

Partiamo col vedere quali sono le possibilità a nostra disposizione per emulare il sistema operativo Android sul nostro PC:

Genymotion è un emulatore di Android con acceleratore hardware che gira su Windows, Mac e Linux. E ‘progettato per consentire di visualizzarlo con un dispositivo Android in modalità top -selling , che lo rende una buona scelta per chi sviluppa in ambiente Android sviluppatori, ma se cercate una soluzione a schermo intero passate alle soluzioni successive.

Il progetto gratuito Android x86 project è ancora migliore, offre un file generico .ISO e se non disponete dell’hardware necessario, non preoccupatevi perchè esso funziona bene anche  all’interno di VirtualBox e si può eseguire Android x -86 come un CD live, esso include anche l’accesso a Google Play.

Windroy assomiglia al precedente, ma la differenza è che non dvrete impostare nessuna macchina virtuale, esso funziona con un semplice file .exe, avviare l’applicazione ed avrete accesso ad una esperienza Android a schermo pieno. L’accesso al Play Store non fa parte del pacchetto , ma l’installazione di Amazon Appstore è abbastanza semplice da effettuare.

Gli utenti vogliono però essere in grado di eseguire le applicazioni di Android, allora la soluzione ottimale è BlueStacks, che permette di eseguire praticamente qualsiasi applicazione per Android all’interno di Windows o OS X come applicazioni native. BlueStacks Cloud Connect offre anche il Play Store, e consente di sincronizzare automaticamente le applicazioni dal telefono al vostro PC.