Catventure: le avventure feline in un divertente puzzle game

Nel vasto campo delle app game, ed in particolare nel settore dei rompicapo e puzzle sono pochi i giochi capaci di coniugare uno stile grafico passato, in memoria di titoli che avranno sicuramente accompagnato l’infanzia di molti ed in totale controtendenza coi moderni stili, con un concept di gioco altrettanto semplice ma ben articolato nel quale perdersi per ore, ciò che fa proprio l’applicazione che vogliamo segnalarvi, parliamo ovviamente di Catventure.

Realizzata con lo scopo di proporre un gioco diverso dai soliti, un puzzle game senza troppe complicazioni nel quale risalta la voglia di perder tempo e divertirsi con una serie di difficoltà crescenti che vi accompagneranno per ore senza farvi mai stancare, come una buona app per l’intrattenimento dovrebbe saper fare..

Funzioni e Utilità:

Le funzionalità implementate nell’app sono poche, segno dell’attenzione posta più al gioco che a qualsiasi discorso di contorno:

  • 55 livelli di difficoltà sbloccabili
  • Guida completa sul funzionamento del gioco
  • Pannello opzioni semplice e dettagliato

Screenshot_2014-02-15-17-29-57

Interfaccia:

L’idea sviluppata da Pozemka risulta capace di creare, sul display del proprio device, una finestra che affaccia sul passato con un concept di gioco davvero in vecchio stile nel quale, nonostante la grafica molto scarna, è possibile apprezzare proprio quella mancanza di cura ai dettagli grafici che non distraggono e permettono di focalizzarsi sullo scopo del gioco e sugli obiettivi come i primi puzzle game facevano, coinvolgendo i sensi anche grazie all’ottima scelta dei suoni di sottofondo, che vi accompagneranno nei vari livelli di difficoltà.

Nulla di più semplice nell’ambito strutturale, l’applicazione presenta una semplice homescreen di riferimento in landscape, con dei tasti rettangolari che forniscono l’accesso a qualsiasi funzione, cme la scelta della lingua e la modifica delle impostazioni, la schermata del gioco è invece priva di elementi di contorno, soltanto un tasto, al cui clic si aprono due elementi di riconduzioni al menù ed alla ricarica del livello, posto nell’area superiore destra del display, risultando quasi impercettibile.

Usabilità:

In un caso come questo gli aspetti principali da monitorare sono il consumo e l’impatto sul sistema, che risultano, come la semplicità della grafica e della struttura, ben realizzati.

Catventure è un app game con un’ottimo rapporto ore-autonomia, anche in termini di colori ed illuminazione del display, con scarso, se non quasi nullo, impatto sulla memoria del device, pur mentre sono attive in background diverse e numerose applicazioni.

Conclusioni:

Per divertirsi in vecchio stile con un gioco privo di particolari pretese, la soluzione migliore è solo Catventure.

L’applicazione è disponibile sul Google Play Store in via gratuita, con un peso ridotto, tutti ottimi motivi per farla entrare di diritto nella vostra collezione di applicazioni presenti nell’app drawer, ed a dimostrazione di ciò vi lasciamo anche un video d’anteprima che vi mostrerà di cosa stessimo parlando:

Di seguito il link al Google Play Store: