China Operating System

China Operating System un nuovo rivale per Android in Cina

Android come ben sappiamo è il principale sistema operativo presente negli smartphone in Cina, monopolizzando il settore dei dispositivi di bassa e media fascia e dividendosi il mercato con iOS per quanto attiene i device top di gamma. Tale situazione però potrebbe presto potenzialmente cambiare, grazie al nuovo sistema operativo mobile China Operating System (COS) che sta per essere lanciato sul mercato e che è prodotto direttamente dal governo cinese.

Nato infatti dalla collaborazione tra la Network Communication Technology e l’Istituto di Software dell’Accademia cinese delle Scienze, COS è stato progettato per l’impiego in smartphone, tablet ed altri dispositivi intelligenti. Vedendo il coinvolgimento del governo cinese in questa operazione, viene subito in mente che questo possa essere il tentativo di tale paese di controllare gli smartphone del popolo cinese, unitamente alla volontà di voler cacciare lo strapotere americano in tale settore derivante dal duopolio Apple e Google.

Il governo, come si poteva immaginare, ha già avviato la sua campagna mediatica per promuovere COS, un sistema operativo mobile dedicato principalmente ai device di bassa fascia, ed alcune aziende come AutoNavi ( navigazione) e PayEco (pagamenti mobili) non che Mediatek sono già salite su quello che potrebbe diventare un opportunità importante di sviluppo in tale paese. Vedremo quale sarà la risposta degli utenti cinesi verso questo nuovo sistema operativo e se ci saranno conseguenze per la diffusione di Android in un mercato che rappresenta una grossa fetta dei guadagni delle aziende che operano nel campo mobile.

 

 

  • Pingback: China Operating System un nuovo rivale per Android in Cina | News | Senza Limiti()