Aviva Italia: da oggi il CID si compila da mobile devices

Le potenzialità dei moderni devices hanno prodotto effetti di riflesso considerevoli sulla vita quotidiana degli utenti, eppure molti campi d’applicazione sono ancora sconosciuti tanto da non aver chiaro gli effettivi limiti che i dispositivi mobili, sia smartphone che tablet, hanno nel contesto d’utilizzo quotidiano, e le features a tal proposito migliorano giorno dopo giorno venendo incontro alle reali esigenze degli utenti.

Dall’ascolto di queste necessità  Avanadesocietà fornitrice di soluzioni tecnologiche e servizi informatici per le aziende, ed Aviva, imponente gruppo assicurativo inglese con oltre 2,5 milioni di clienti in Italia, hanno collaborato alla realizzazione di un meccanismo che risulterà estremamente utile agli automobilisti, soddisfacendo una necessità magari invocata da molti, ovvero la compilazione del CID, ovvero la constatazione amichevole in caso di incidenti stradali, tramite smartphone e tablet, con l’app apposita denominata Aviva Italia.

Aviva Italia si configura come un punto di riferimento per il reparto assicurativo, utile per tracciare tantissime informazioni correlate alla propria polizza assicurativa, offrendo all’utente la possibilità di:

  • Segnalare in tempo reale un’incidente velocizzando la procedura di compilazione del CID, semplificandola all’utente ed abbattendo i naturale tempi d’apertura pratica.
  • Accedere all’Area Cliente, con aggiornamenti diretti 24 ore su 24  sulle coperture attive, le condizioni contrattuali, stato dei pagamenti e delle prossime scadenze.
  • Localizzare le agenzie vicine, ottenere i recapiti principali Aviva, sfruttando anche il modulo di contatto implementato, consultare i prodotti assicurati offerti.

L’applicazione è ufficialmente presente sul Google Play Store per qualsiasi dispositivo Android, senza limitazioni, in modalità ovviamente gratuita, oltre che sul sito ufficiale, entrambi raggiungibili ai seguenti link: