Samsung SM-N7505: si tratta del Galaxy Note 3 Lite, versione low-cost

Negli ultimi giorni avevamo analizzato il codice SM-N7505, svelato da evleaks, che suggeriva un nuovo modello sul quale Samsung sta lavorando con diverse analogie al Samsung Galaxy Note 3, in particolare per il codice identificativo, molto similare ed alcuni, scarsi ,dettagli tecnici associati come il display delle medesime dimensioni del noto phablet.

Tra le varie supposizioni che avevamo avanzato sul finale vi era anche la possibilità di sviluppo di un phablet dotato di specifiche adatte ad un mercato di fascia media, magari un low-cost, che avrebbe rappresentato, nella continua e spesso priva di logica produzione di modelli da parte dell’azienda coreana, una scelta molto intelligente visto che lo specifico segmento in questione vanta soltanto alcuni top di gamma e nessun modello dal prezzo contenuto. Nelle ultime ore il noto portale SAMMobile, ha confermato quanto avevamo ipotizzato, svelando come l’SM-N7505 altro non sia che il Samsung Galaxy Note 3 Lite, ovvero una versione depotenziata del phablet destinata ad un mercato di fascia media o medio-bassa.

Il Samsung Galaxy Note 3 Lite dovrebbe fare la sua comparsa nel 2014, esattamente al MWC, in programma tra Febbraio e Marzo, nella colorazione bianca e nera e con una scheda tecnica che, per quanto si è potuto scoprire attualmente, dovrebbe vantare un display da 5,7 pollici a cristalli liquidi, con una fotocamera posteriore da 8 megapixel, ed un SoC ancora non noto ma sul quale Samsung dovrà necessariamente risparmiare per poter contenere il prezzo secondo le intenzioni legate allo sviluppo del device.

La scelta potrebbe davvero avere un buon impatto sul mercato, specialmente in funzione del fatto che il Samsung Galaxy Note 3 Lite non avrà alcun concorrente e potrebbe, grazie al prezzo contenuto, attrarre molti utenti al suo acquisto, non resta quindi che tenere gli occhi aperti su questo device che farà parlare di sé nel 2014.

Via.