Samsung Galaxy J: ufficiale in Taiwan, non in Europa

Com’era stato preannunciato Samsung ha ufficializzato in mattina l’arrivo sul mercato del nuovo Samsung Galaxy J, modello presente da tempo nell’area nipponica ed anticipato da un particolare video che aveva fatto presagire a qualcosa di nuovo da parte dell’azienda coreana.

In realtà la notizia non è estremamente positiva perché il dispositivo è stato sì introdotto su nuovi mercati ma non in quelli sperati, il Samsung Galaxy J resterà infatti confinato nell’area asiatica essendo giunto da stamane solo in Taiwan, nessuna notizia per l’Europa dove si sperava in un suo arrivo utile alla società anche per immettere in commercio un buon prodotto, sicuramente apprezzato da molti utenti, nell’attesa dell’arrivo del Samsung Galaxy S5 nel 2014.

Nessuna novità per la versione taiwanese del device, il Samsung Galaxy J vanta infatti la medesima scheda tecnica dell’omologo nipponico: processore Qualcomm Snapdragon 800 associato ad una memoria RAM da 3 GB, un display da 5 pollici full HD alloggiato in una scocca molto elegante e dotata di retro in metallo, dove risiede la fotocamera posteriore da 13 megapixel, tutto interamente alimentato da una batteria da 2.600 mAh. Il dispositivo sarà disponibile ad un prezzo di circa 21.900 dollari taiwanesi, che al cambio di valuta attuale corrispondono mediamente a 540 euro, un prezzo sicuramente valido considerando le specifiche tecniche espresse da questo ottimo terminale.