Oppo Find 5 Mini: ufficiali caratteristiche e prezzo

I rumors delle scorse settimane si sono concretizzati in realtà, Oppo ha infatti recentemente ufficializzato l’ultimo modello del suo portfolio ispirato ad una modello che ha sicuramente segnato la storia dell’azienda in positivo, ovvero il Find 5, svelando la sua versione ridotta, ovvero l’Oppo Find 5 Mini.

Il device in questione non si configura come una versione identica, sul profilo hardware, del suo fratello maggiore, strategia attuata da Sony coi modelli Xperia Z1 ed Xperia Z1 f, bensì si è tenuta sulla logica che ha dato vita a diverse versioni depotenziate di nomi illustri, come l’HTC One Mini oppure il Samsung Galaxy S4 Mini, non a caso l’Oppo Find 5 Mini vanta: un processore MediaTek MT6582 con CPU quad-core da 1,3 Ghz, associato a GPU Mail 400-MP ed 1 GB di memoria RAM, il tutto contenuto in una scocca dalle dimensioni di 137.0 × 68.0 × 7.7 mm, ed un peso di 128 grammi, nel quale è incastonato un display da 4,7 pollici IPS LCD e qHD.

A completare la dotazione di questo modello contribuiscono lo storage interno da appena 4 GB, ma dotato di modalità di espansione microSD sino a 32 GB, le principali connettività tra bluetooth 4.0, WiFi e 3G, oltre al modulo interno Dual-SIM, ed un compartimento fotografico da 2 ed 8 megapixel, per la fotocamera anteriore e posteriore, regolato da una release di ColorOS basata su Android 4.2.2 ed alimentata da una batteria da 2.000 mAh.

Per quanto concerne il prezzo, Oppo ha stabilito a 220 euro il costo dell’Oppo Find 5 Mini, donandogli un discreto rapporto qualità-prezzo sebbene non lo vedremo, almeno per adesso, sul mercato europeo, il modello è infatti per ora destinato al Vietnam, ci si aspetta però a breve, magari proprio all’inizio del 2014, un’estensione nella commercializzazione anche all’Europa.