Google+: gli scarsi risultati danno vita ad una parodia sul web [Video]

Che il colosso di Mountain View sia interessato nel far crescere il proprio social network, ovvero Google+, è oramai un dato di fatto eppure sebbene in mercati chiave come gli USA, il servizio sta rapidamente crescendo ottenendo quel successo che ci si aspettava, in Europa le cose non vanno decisamente peggio, portando il social ad essere ancora molto lontano dai numeri ottenuti da Facebook, in primis, ed a seguire Twitter.

Le campagne che invitano le persone ad utilizzare Google+ sono in costante crescita ed anche la sua integrazione nei motori di ricerca, necessaria per il social marketing, ha permesso al social di poter attivare un numero interessante di profili e pagine, spesso però poco utilizzate e presenti soltanto come voce da inserire in rete, più che come vero e proprio servizio di comunicazione, tutti aspetti che sicuramente avranno indispettito i vertici dell’azienda californiana.

In una particolare parodia che sta spopolando in rete, si è però andati oltre, ipotizzando come la rabbia di Google possa essere utilizzata, visto il potere che il colosso di Mountain Views ha in termini d’informazioni, qualora si decidesse d’attuare una sorta di campagna “dentro o fuori” per spingere gli utenti ad utilizzare Google+. Ovviamente nulla di ciò che sentirete è realmente al vaglio, ma qualora una situazione simile si dovesse mai verificare, cedereste al compromesso?

  • CollegeHumor [Video]