Android 4.4 KitKat: Samsung pensa gli update per i low-cost

Lo sviluppo di Android 4.4 KitKat, basato sul Project Svelte, è stato principalmente condotto da Google per poter rivoluzionare l’approccio degli updates, spesso limitati con le nuove release ai soli top di gamma dai costruttori, permettendo una fornitura omogenea anche ai devices meno potenti, come spesso accennato, con appena 512 MB di memoria RAM, che occupano, bisogna sottolinearlo, la fetta maggioritaria del mercato Android.

Quest’aspetto spesso dimenticato non è passato in secondo piano agli occhi di Samsung  che dopo aver completato la distribuzione, seppur con un certo ritardo, di Android 4.3 per una limitata serie di devices, avrebbe iniziato a ragionare al futuro pensando di fornire la prossima release di Android 4.4 KitKat, non soltanto ai top di gamma, ma anche alla vasta gamma di low-cost presenti nel suo portfolio. A suggerire quest’ipotesi da parte del colosso coreano sarebe stata un’immagine trapelata in rete nelle scorse ore e diffusa dal noto portale SAMMobile, nel quale è indicata, a chiare lettere, l’elenco aggiornamenti coi modelli inseriti e predisposti per la specifica build, purtroppo non sono presenti le eventuali dati di fornitura.

samsung-update-low-cost

La possibilità che Samsung possa realmente aggiornare anche i modelli di fascia bassa ad Androd 4.4 KitKat è ovviamente in linea non soltanto con le nuove possibilità che la release introduce, ma anche con i piani aziendali che vedrebbero di buon grado questa chance allargando di fatto il mercato anche del proprio smartwatch, il Samsung Galaxy Gear che diverrebbe compatibile con quasi l’intero portfolio prodotti incrementando le proprie vendite.

Via.