Xperia Z Ultra: dall’FCC trapela una versione solo WiFi

Sony torna a far parlare di sé, ciò dopo un recente silenzio in termini di sviluppo hardware spezzato occasionalmente da qualche novità sul piano marketing per la pubblicizzazione dei prodotti presentati negli ultimi mesi, eppure qualcosa si starebbe muovendo e coinvolgerebbe il Sony Xperia Z Ultra.

Tralasciando le specifiche tecniche del device oramai ben note agli utenti, parliamo infatti di un dispositivo che s’interpone a metà strada tra uno smartphone ed un tablet a causa dell’ampio display da 6,4 pollici, ed una scheda hardware interna molto competitiva capace di far invidia ai migliori top di gamma, il modello potrebbe essere al centro di una rivisitazione commerciale da parte del colosso nipponico.

Possibly-a-Wi-Fi-only-model-of-the-Sony-Xperia-Z-Ultra-620x356

In particolare tramite l’FCC, l’ente di certificazione devices, sarebbero emersi dei documenti inerenti un dispositivo Sony del tutto identico all’Xperia Z Ultra, la cui unica differenza, rispetto al modello attualmente in commercio, consisterebbe nell’assenza del modulo 3G/4G, con la sola presenza, in termini di connettività di rete, del WiFi. Nonostante sa situazione sia parsa strana, l’ipotesi che Sony sia pronta a lanciare una versione solo WiFi, similmente a quanto si fa nel settore tablet, potrebbe avere degli interessanti risvolti commerciali.

L’Xperia Z ultra, nonostante le ottime specifiche, non sicuramente un dispositivo adatto all’utilizzo mobile, ed in questa consapevolezza Sony avrebbe optato per sviluppare una versione in stile tablet, provando ovviamente a contenerne il prezzo, sebbene la sola assenza del modulo 3G/4G non dovrebbe creare una fortissimo risparmio. Non resta che tenere d’occhio la situazione per comprendere meglio la strategia che il colosso nipponico ha in mente per questo dispositivo.

Via.