Tablet: ADJ Intel Style Tab 10.1 Android a € 199.00

Secondo quanto appreso sul web, possiamo affermare che la nota azienda produttrice italiana ‘ADJ‘, ha da poco tempo presentato il suo primo tablet, ovvero ‘Intel Style Tab 10.1’. Possiamo notare che questo innovativo dispositivo è dotato di un display da ben 10 pollici ed è dotato di un noto processore Intel. Il tablet dispone dispone appunto di un buon processore Intel Atom Z2460 Medfield che supporta una memoria RAM da 1 GB, mentre la memoria interna presenta ben 16 GB per l’archiviazione.

Oltre ciò, il device è dotato anche di una piccola porta microSD. Per quanto riguarda il suo display, possiamo affermare che Intel Style Tab 10.1 presenta una risoluzione da 1280*800 pixel; vi è la presenza di una porta HDMI che dà la possibilità agli utenti di poter visualizzare delle immagini collegato alla TV oppure ad un semplice monitor di computer. Inoltre, lo slot micro-USB dispone di una funzionalità di HOST per permettere di impiegare le normali chiavette per la connessione ad internet oppure le chiavette USB di memoria esterna. Oltre le sue principali caratteristiche tecniche, alquanto considerevoli, possiamo far riferimento anche al prezzo di ADJ Intel Style Tab 10.1 Android, presente sul mercato a soli € 199.00.

Comunicato Stampa:

ADJ, azienda specializzata nella ricerca, produzione e distribuzione di PC ed accessori tecnologici, grazie alla forte partnership Europea che la lega ad Intel, lancia sul mercato ADJ Intel Style Tab 10.1? un dispositivo Android che supporta un processore Intel Atom Z2460. Questa combinazione di tecnologie, oltre ad essere una novità per il mercato italiano, lo rende un prodotto di alto profilo che può sicuramente competere con i Big del settore.
ADJ Intel Style Tab 10.1? ha già installato Google Play in modo tale che l’utente – grazie all’ antenna WiFi e all’uscita micro OTG 2.0 che gli consente di sfruttare le chiavette internet 3G per navigare – può scaricare tutte le App che desidera in pochissimo tempo, utilizzare i social network (Facebook, Twitter, Youtube etc), rimanere in contatto con i propri amici anche attraverso le video chat e condividere foto e filmati grazie alla doppia fotocamera.

Supporta una Ram da 1 GB e il processore Intel Atom Z2460 lo rende veloce, facilmente fruibile e soprattutto multitasking, una caratteristica fondamentale per essere utilizzato anche in ambito professionale. Documenti, File, PDF e programmi possono essere utilizzati, elaborati e condivisi in totale sicurezza e archiviati senza alcun problema dato che ADJ Intel Style Tab 10.1? ha una memoria da 16GB, espandibile con scheda Micro SD.

Il dispositivo, oltre ad integrare una tecnologia avanzata, vanta un design ricercato e curato che segue le tendenze del momento. Totalmente nero con una linea color argento che percorre i bordi, si presenta al pubblico con un aspetto raffinato ed elegante.

ADJ ha pensato anche a tutte le persone distratte, installando un pannello antiscivolo nella parte posteriore del tablet per garantire una presa più sicura e diminuire così le possibilità di eventuali cadute. Lo schermo Touch Screen in HD da 10.1? che permette di vedere film e immagini nitidissime e la porta HDMI per collegare al tablet qualsiasi periferica, completano le caratteristiche tecniche di questo dispositivo altamente performante con un rapporto qualità/prezzo decisamente competitivo. ADJ Intel Style Tab 10.1? (cod. 400-00009) costa 199,00 euro (IVA inclusa).

Via

  • Nino GG

    ADJ Style 10.1, 200 Euro buttati

    Un blog specializzato non dovrebbe pubblicare i comunicati stampa del produttore perchè in questo modo spinge i suoi lettori ad acquisti che potrebbero rivelarsi fallimentari. Io ho acquistato il tablet Style 10.1 di DJ e ci ho rimesso 200 Euro.
    La macchina descritta nelle recensioni e nei comunicati stampa di ADJ è altro da quella che effettivamente si acquista: un hardware di tutto rispetto che giustificherebbe un peso molto simile a quello di un netbook ma molto più facilmente gestibile e trasportabile: l’ideale per chi il tablet se lo deve portare in giro per lavoro ma è sostanzialmente inutilizzabile a causa dell’impossibilità di ottenere i permessi di root indispensabili per gestire le più normali funzioni quotidiane: dal tetheering alla disinstallazione dei programmi (inutili) precaricati, dalla personalizzazione di browser ed utility alla configurazione delle connessioni via OTG,
    dalla sostituzione della tastiera bluetooth a quella virtuale alla gestione della sicurezza.

    Una quantità incredibile di limitazioni impedisce il normale uso di questo tablet e, a differenza di Samsung, Qualcomm, Google, Sony, Asus, LG, Gigabyte, HTC, Huawei eccetera, i sorgenti del tablet ADJ 10.1 non sono disponibili ma gelosamente custoditi dall’azienda ed è impossibile trovare in giro exploit che ne permettano lo sblocco.

    Android è un software opensource, la scelta di ADJ di mettervi degli insormontabili paletti a valle è una iniziativa contradittoria sotto il profilo culturale perchè imprigiona ciò che è nato per essere libero e commerciale perchè handicappa gratuitamente un ottimo hardware. Un pessimo inizio per un’azienda appena nata.

    Suggerisco a chi fosse orientato ad acquistare questo tablet a farlo solo se gli serve per cazzeggiare su Facebook. E neanche, perchè per il cazzeggio si trova di molto più economico in giro e che non pesa 700 grammi