Nexus 5: ecco le 5 top features del nuovo device Google

Il Nexus 5 pur avendo ricevuto una presentazione solo a mezzo comunicato stampa sta già ottenendo grossi risultati con gli acquisti che hanno fatto registrare il tutto esaurito in molti paesi. Questo perchè si tratta di un ottimo device dal punto di vista hardware, con installato il miglior sistema operativo mai realizzato finora da Google, ovvero Android 4.4 Kitkat. Vediamo però quali sono le 5 top features di tale nuovo device.

Aggiungere e riorganizzare i pannelli della homescreen

nexus5-features-1

Android 4.4 ha cambiato il modo in cui i pannelli homescreen sono gestiti e modificati, il deice di serie esce con solo due schermate di icone, ma possono essere aggiunte in numero superiore per soddisfare le vostre applicazioni e widget. Per gestire il tutto basta premere a lungo in una zona aperta per avere una panoramica della homescreen, così facendo potrete aggiungere widget, cambiare lo sfondo, e riorganizzare le schermate iniziali.Questo sistema permette di avere pagine e pagine di widgets, o un singolo schermo con tutte le vostre cose più importanti. Non c’è spazio sprecato nel launcher KitKat.

Google Now Cards sulla Homescreen

nexus5-features-2

Google Now è stato aggiornato diventando da app ad un componente integrato nella homescreen. Il pannello homescreen principale è ora in fondo a sinistra di tutti gli altri schermi normali. Subito a sinistra del pannello principale c’è la vista della cards di Google Now. Google ha portato la sua tecnologia di ricerca predittiva alla ribalta. Alcuni utenti potrebbero non aver mai guardato Google Now prima, ma ora su Kitkat è molto più accessibile.

Notifiche sempre accessibili

nexus5-features-3

Il sistema delle notifiche era già ottimo su Android, almeno quando è visibile la barra di stato, Android 4.4 aggiunge una funzione semplice per risolvere il problema, ma non è un’idea completamente nuova. Samsung ha utilizzato lo stesso trucco nella sua sovrapposizione TouchWiz. Quando siete in una app a schermo intero, basta passare il dito verso il basso dalla parte superiore dello schermo e una barra di stato semi-trasparente scivolerà verso il basso. Così potrete visualizzare le icone ed orologio direttamente da lì, ma con un altro colpo verso il basso si aprirà lo shade di notifica tradizionale.

NFC Tap and Pay

nexus5-features-4

Con Android 4.4, Google non ha più bisogno di un elemento sicuro integrato nel chip NFC per elaborare i pagamenti contactless. Il Nexus 5 è il primo device che mostra il supporto a Google Wallet. La pagina delle impostazioni principale ha ora una voce per il Tap & Pay che elencherà tutte le applicazioni per i pagamenti installati sul dispositivo.

Controllo del rilevamento della parola ampliato con le hot word

Il Nexus 5 ha tutte le migliori e più recenti funzionalità di ricerca di Google, infatti, l’applicazione di ricerca controlla tutto quello che sta succedendo con l’interfaccia di avvio, che ora comporta anche il rilevamento delle cosiddette hot word.
In precedenza, la ricerca delle hot word Google avveniva solo quando l’applicazione di ricerca era già aperta. Ora si può dire: “Ok, Google,” dalla pagina principale e il telefono sarà immediatamente pronto per una ricerca vocale.

  • Pingback: Nexus 5: ecco le 5 top features del nuovo device Google | News | Senza Limiti()

  • fireb86

    Avete invertito un po’ le immagini dell’articolo..