Huawei Ascend P6S: confermato il SoC octa-core

Cominciano a delinearsi i dettagli attorno al prossimo Huawei Ascend P6S, versione potenziata di uno dei modelli di punta dell’azienda rivolti soprattutto al mercato internazionale, ciò dopo giorni d’indiscrezioni, alcune delle quali confermate, che si erano focalizzate sulla struttura hardware ed in particolare sulla tipologia del SoC adoperato.

Le precisazioni sulla struttura interna dell’Huawei Ascend P6S sono arrivate direttamente dal presidente dell’azienda cinese, Xu Xin Quan, che ha confermato le ipotesi sull’utilizzo di un processore octa-core, come preventivato a più riprese, illustrando i miglioramenti che quest’ultimo dovrebbe indurre non solo sulle performance, ma anche nell’ambito dei consumi, migliorandone l’autonomia e riducendo il fastidioso aumento di calore, uno dei fattori negativi che pesano nell’utilizzo quotidiano del dispositivo, nonostante le sue ottime caratteristiche.

Huawei ha voluto però precisare come il SoC utilizzato non sarà, come suggerito negli ultimi giorni, fornito da MediaTek, proposta come una forte candidata per la fornitura, bensì interno seguendo la medesima linea di sviluppo adottata con Huawei Ascend P6, che vanta il processore K3V2 per il quale sarà avviato un processo di update per migliorarne l’architettura e la dissipazione del calore rendendolo maggiormente conforme all’idea di processore octa-core che l’azienda cinese ha in mente per il nuovo Huawei Ascend P6S.

  • Pingback: Huawei Ascend P6S: confermato il SoC octa-core | News | Senza Limiti()