HTC M8: probabile comparsa sui test di benchmark AnTuTu

L’HTC M8, il device che nelle intenzioni dell’azienda taiwanese dovrebbe risultare come il naturale successore dell’HTC One, proseguendo la serie che meglio di altre è riuscita a fornire ottimismo sul futuro di HTC, torna a far parlare di sé, stavolta non tanto per le indiscrezioni quanto per una misteriosa apparizione in alcuni test di benchmark.

Il dispositivo sarebbe stato infatti posto ad esame presso i benchmark AnTuTu ottenendo risultati strabilianti, al pari dei migliori modelli attualmente sul mercato come l’LG G2, con un punteggio complessivo di 36,532 punti, aspetto che, pur non essendo associato direttamente all’HTC M8, il device in questione è stato infatti nominato come “HTC 0P6B120“, non ha mancato di far dedurre come in realtà possa trattarsi di quest’ultimo, unico tra i devices attualmente in produzione con determinate specifiche capaci di giustificare tale punteggio.

In particolare, rifacendosi ai risultati ed ai rumors delle ultime settimane, l’HTC M8 dovrebbe vantare: un processore Qualcomm Snapdragon 800, memoria RAM sconosciuta ma che non dovrebbe essere inferiore allo standard da 2 GB, associato ad un display dalle dimensioni ancora non confermate ma non inferiori ai 4,7 pollici dell’HTC One, probabile possa trattarsi di uno schermo da 5 pollici, sul quale si potrà ammirare l’ultima release di Android 4.4 KitKat sulla prossima interfaccia Sense 6.0, sulla quale HTC è al lavoro da mesi.