Google Play Services 4.0: ecco tutte le novità

Non soltanto Nexus 5 ed Android 4.4 KitKat, l’evento di presentazione di Google è stata un’occasione per mostrare le varie novità sviluppate a 360° per la nuova release di Android ed una concezione dell’utilizzo dei device diretta al miglioramento delle configurazione hardware e dei consumi, oltre che dell’esperienza utente.

E’ stata annunciata quindi la nuova versione del Google Play Services 4.0 che porta con sé numerose novità a partire dell’eliminazione del supporto ai devices Froyo, una scelta operata con la consapevolezza che la frammentazione dei dispositivi si è spostata su altre release, circa il 97% è infatti aggiornato ad una versione superiore. Oltre ciò Google si è focalizzata sulle API inerenti i meccanismi di localizzazione ed i servizi Maps, provando a perfezionare diversi aspetti, come l’efficienza dei dispositivi che dovrebbero a questo punto migliorare nel rapporto prestazioni-consumi.

IL Google Play Services 4.0 si arricchirà inoltre di una nuova modalità semplificata per l’accesso di login su Google+ e l’utilizzo di Google Wallet sul quale si continua a puntare provando a migliorarne ulteriormente il funzionamento, l’apice però sarà rappresentato dal Google Mobile Ads SDK che consentirà al colosso di Mountan Views di poter fornire costantemente aggiornamenti in modo veloce e quasi inavvertito.

La direzione intrapresa sembra essere quella giusta.

Via.