Google Helpouts: ufficiale il servizio di video assistenza

Era stato annunciato diversi mesi fa e dopo un lungo periodo di test e valutazioni, in data odierna Google ha avallato l’avvio di un nuovo servizio all’interno del suo eco-sistema di applicativi, parliamo di Google Helpouts.

Per chi non lo conoscesse ancora Google Helpouts rappresenta una nuova frontiera nell’assistenza a distanza, una sorta di customer care realizzato da esperti, per i vari e molteplici settori tematici disponibili, sia appartenenti a note aziende dei vari settori che persone comuni, che tramite il meccanismo video di Hangout si rendono disponibili a chi dovesse manifestare delle necessità.

Il servizio di Google Hangout è ovviamente diviso tra inserzioni di assistenza gratuite ed a pagamento, queste ultime variabili nel prezzo per tematica, ore di video e d’intervento, il colosso di Mountain Views ha ovviamente sviluppato un meccanismo di feedback col rimborso del 100% della cifra investita qualora, a 72 ore dall’utilizzo di un supporto video, non si sia risolto il problema.

Google Helpouts-screen

La completezza del servizio si manifesta nella possibilità di adoperare un qualsiasi dispositivo Android dotato di Hangouts, per ottenere l’assistenza in diretta che con una sessione registrata da utilizzare in un secondo momento, che capace di modificare documenti.

Per cominciare a prendere confidenza col nuovo servizio di Google Helpouts, oppure voler entrare a far parte del team di consulenti video, potete orientarvi ai seguenti link, trai quali troverete anche quello al Google Play Store per scaricare l’apposita applicazione:

– Google Helpouts [Official WebSite]

– Google Helpouts

– Give your own Helpouts