Eric-Schmidt

Eric Schmidt: molti passano da iPhone ad Android perchè è più intuitivo

Attraverso un nuovo post inserito sul social Google+, Eric Schmidt ha voluto rendere pubblica la sua idea sul perchè sempre più utenti stanno passando da un iPhone ad un dispositivo Android. Nel post, Schmidt dice che molti dei suoi amici si stanno convertendo agli smartphone con il sistema operativo mobile creato dalla società, e si mette poi ad elencare i passaggi necessari per spostare il contenuto, contatti e altri dati da iOS ad Android.

Secondo Schmidt l’emorragia di utenti da iPhone verso Android sarebbe causata dall’interfaccia di Android come “più intuitiva” suggerendo alcuni passaggi su come passare da un iPhone ad un dispositivo Android, visto anche che stiamo arrivando al periodo natalizio in cui le vendite di smartphone sono davvero considerevoli e molti utenti potrebbero passare al sistema operativo prodotto da Google. Vediamo le parole di Schmidt:

Molti dei miei amici che possiedono un iPhone si stanno convertendo ad Android. Gli ultimi telefoni di fascia alta quali Samsung Galaxy S4, Motorola Droid Ultra ed il Nexus 5 hanno schermi migliori, sono più veloci, e hanno un interfaccia molto più intuitiva. Sono un ottimo regalo di Natale per un utente iPhone!

Ecco i passi che vi consiglio di fare per passare da un device Apple ad uno Android, come le persone che sono passate  da PC a Mac e non sono tornate indietro, potrete passare da iPhone ad Android e non tornerete più indietro. L’80% del mondo, negli ultimi sondaggi sta scegliendo Android.

Vediamo qui di seguito le indicazioni fornite da Schmidt su come passare nella pratica da un iPhone ad un device Android:

1. Configurare lo smartphone Android

  • accendere il device e connetterlo alla rete WiFi, accedi con il tuo account Gmail personale e scarica dal Google Play Store tutte le applicazioni che normalmente utilizzi.
  • verificare che il device sia aggiornato all’ultima versione disponibile,
  • potete aggiungere uno o più account Gmail subito o dopo.

2. Aggiorna il tuo iPhone o iPad

  • accendi il device e connettilo alla rete WiFi, assicurati di avere accesso al tuo account Gmail ed aggiorna tutto il software di iPhone all’ultima release disponibile,
  • utilizza iCloud per il backup dei contatti. Vai su iCloud (dalle Impostazioni) ed abilitalo per i contatti (“on”),
  • ora andate nel vostro account Gmail personale, in Impostazioni/Mail, abilita la sincronizzazione per i contatti. Nell’ultima versione di iOS, questo passaggio sincronizzerà i tuoi contatti Gmail ed iPhone,
  • recatevi in Impostazioni/Messaggi, disabilita iMessage, poichè quest’applicazione è solo un’app per i messaggi da iPhone ad iPhone, mentre su Android tali messaggi non potrai vederli,
  • sincronizzate il device con iTunes su Mac o PC Windows, così avrete musica e foto sul vostro computer.

A questo punto, potrai vedere tutte le tue Gmail, avere le tue app ed avere tutti i contatti nel tuo smartphone Android. Se i contatti non saranno ancora presenti sullo smartphone Android, scaricali manualmente sul tuo Mac come spiegato di seguito:

a) Vai su apple.com/icloud, accedi con il tuo Apple ID e clicca sui contatti.
b) Nell’angolo in basso a sinistra, clicca sulla rotellina, “seleziona tutti” i contatti ed “esporta” tutto in un file vCard (in Downloads).
c) In un browser, vai su gmail.com, clicca sul pulsante Mail e seleziona “Contatti”. Vedrai una lista dei tuoi contatti Gmail. Importa il file vCard in Gmail/contatti utilizzando il comando “Importa contatti”, ed in questo modo dovresti aver aggiunto manualmente i tuoi contatti. Cancella ogni duplicato o utilizza la funzione “Altro/Trova ed unisci duplicati.

A questo punto hai la tua Gmail, le tue app ed i tuoi contatti sul nuovo telefono. Verifica tutto questo.

3. Sul tuo Mac, connetti la tua musica a Google:

Scarica Google Music Manager sul tuo Mac e lancialo. Music Manager effettuerà l’upload della tua musica su iTunes in cloud. La versione standard è gratuita e riconosce le maggiori librerie di iTunes. Avrai bisogno di registrarti a Google Wallet e fornire le informazioni sulla tua carta di credito, ma comunque è tutto gratuito. Assicurati che la musica stia per essere salvata sul tuo account Gmail.

Con i passaggi sopra completati, avrai Gmail, applicazioni, contatti e musica; tutto trasferito. Verifica questo sul tuo smartphone Android.

4. Togli la SIM dal tuo iPhone ed inseriscila sullo smartphone Android. Potresti aver bisogno di un adattatore (da nano-SIM a micro-SIM), ma basta riavviare lo smartphone Android e tutto sarà completo. Per i messaggi utilizza l’applicazione Messenger o Hangouts in Android 4.4

  • Pingback: Eric Schmidt: molti passano da iPhone ad Android perchè è più intuitivo | News | Senza Limiti()