Nexus Gem: possibile l’integrazione completa con Google Now

Proseguono le voci in merito allo smartwatch targato Google che il colosso di Mountain Views starebbe preparando negli ultimi mesi, ovvero il Nexus Gem, questo almeno il nome ipotizzato dalle prime indiscrezioni.

Le ultime novità su questo fronte si sarebbe occupate, più che di carpire le caratteristiche tecniche del dispositivo da polso, di delineare le sue funzioni e l’idea di smartwatch che Google vorrebbe introdurre sul mercato, consapevoli che , nonostante il mercato faccia gola alle principali aziende di settore, l’impegno del colosso di Mountain Views non è solo rivolto alle vendite, ma all’innovazione dello stesso.

Il Nexus Gem dovrebbe vantare un’integrazione completa con Google Now, visualizzando tutte le informazioni, che come sappiamo già sul mercato statunitense sono altamente dettagliate ed integrate coi servizi, direttamente da display dotandosi anche di un microfono per effettuare direttamente le ricerche dallo smartwatch, ciò però non comporterebbe una funzionalità stand-alone, essendo pensato, almeno per la prima generazione, per associarsi completamente ad uno smartphone, meglio se poi un Nexus 5, col quale sincronizzarsi per mail, calendari, meteo ed orologio.

L’OS di base dovrebbe essere, salvo sorprese, Android 4.4 KitKat mentre per quanto concerne la possibile presentazione tutto ancora tace, l’unica certezza è che dovrebbe avvenire in tempi brevi, ipotizzare però che ciò possa identificarsi col medesimo evento di presentazione del Nexus 5 sarebbe azzardato.

Via.