Nexus 7 2014: Google non lo affiderà ad ASUS

Nonostante sia stato presentato soltanto qualche mese fa il modello di seconda generazione e solo recentemente sia giunto ufficialmente sul mercato, Google ha iniziato già a progettare il futuro Nexus 7 2014.

Il modello di terza generazione del tablet stavolta però non sarà prodotto da ASUS, l’azienda taiwanese che ha praticamente dato vita, sotto l’egida del colosso di Mountain Views, alla serie non proseguirà la sua partnership ed i motivi non appaiono molto chiari. L’indiscrezione è stata fornita dal portale Digitimes secondo il quale la certezza di questa separazione sarebbe derivata dalla ricerca di Google di nuovi partner, scatenando ovviamente una dura competizione tra i principali marchi del settore, tutti ovviamente interessati ai vantaggi che tale partnership ha dimostrato più volte di portare con sé.

Rispetto alla questione inerente lo stop della collaborazione con ASUS, a quanto pare non sembra più valere il discorso inerente i massimi due dispositivi che il colosso di Mountain Views è solito realizzare con ogni azienda, considerando che l’azienda taiwanese col futuro Nexus 10 arriverà a quota 3, stesso discorso visionato con Samsung in passato, il reale motivo di rinuncia al Neuxs 7 2014 sembra essere quindi una scelta autonoma di ASUS che avrebbe rifiutato Google, volendo interrompere la sua collaborazione, molto probabilmente per dedicarsi alla fusione con Acer al centro di questi ultimi mesi.