Motorola TC55: il nuovo device per il settore business

Il ritorno di Motorola nel mercato italiano è finalmente avvenuto, sebbene non come ce lo si aspettasse perché l’azienda statunitense ha rivolto la propria attenzione al mercato business e non al consumer, per il quale si attende ancora la variante europea del Moto X annunciata mesi fa.

Il nuovo dispositivo prende il nome di Motorola TC55, un codice che per l’appunto non rappresenta nulla d’attrattivo commercialmente ed analogamente le specifiche tecniche fanno lo stesso: processore con CPU dual-core da 1,5 GHz associato ad 1 GB di memoria RAM e storage interno di appena 8 GB, come sempre espandibili con slot microSD, completo di display da 4,3 pollici WVGA LCD Blanview e Corning Gorilla Glass 2, con un bassissimo consumo energetico, oltre alla fotocamera posteriore da appena 8 megapixel con flash integrato.

Il punto di forza del nuovo Motorola TC55 sembra essere la scocca e le forti personalizzazioni che l’azienda statunitense ha implementato per renderlo un dispositivo di sicuro affidamento nel settore business puntando a resistenza ed autonomia, non a caso vanta la certificazione IP67 ed è equipaggiato con Android 4.1.2 con una versione priva di Play Store e Google Apps, ai quali sopperisce Motorola Solution, una sorta di store con alcune extensions disponibili.

Il prezzo, nonostante le specifiche farebbero pensare possa essere molto contenuto, si aggira sui 1100 dollari, al cambio di valuta circa 1000 euro, comprensivi di manutenzione ed assistenza della durata di tre anni, il tutto per un modello che difficilmente pensiamo potrà affermarsi nel settore visti i diversi devices, anche commerciali, che ben si prestano al settore business, dotati di specifiche di gran lunga superiori e ad un prezzo più contenuto.